La Cinqueporte Maserati

Un esemplare unico, in nero con pagliuzze d’oro e bianco, ideato dallo StudioTorino di Alfredo Stola per un compratore arabo

 Ecco una rielaborazione della Maserati Quattroporte: una rivisitazione tanto profonda da stravolgere il modello originale, tanto che la casa modenese ha imposto la cancellazione del marchio dal cofano. Si tratta della Cinqueporte, ideata dallo StudioTorino di Alfredo Stola per un cliente arabo che vuole usare la station Wagon per battute di caccia nel deserto.

il modello resterà un esemplare unico, dalla coda sfuggente e sportiva, in madreperla bianca con la parte inferiore nera con pagliuzze d’oro.

Restano un segreto gli interni e il prezzo, che sicuramente non sarà alla portata di tutti.

Repubblica.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

San Valentino: i Tiny Treasure di Roberto Coin

Ducati è veloce su Internet