La casa d’aste Dorotheum debutta a Milano

La maggiore casa d’aste dell’Europa centrale e dell’area di lingua tedesca inaugura una sede nel capoluogo lombardo con un’asta dedicata a gioielli e orologi e ai vetri
La casa d’aste viennese Dorotheum sbarca a Milano nell’anno delle celebrazioni del suo centenario. La maggiore casa d’aste dell’Europa centrale e dell’area di lingua tedesca, e una delle più importanti al mondo debutta con le aste di gioielli e vetri nella sede di Palazzo Amman.

Verranno messi all’incanto più di duecento i lotti di vetri storici e artistici, per lo più provenienti da collezioni private. Le opere ripercorrono tutto l’arco del ‘900, offrendo un’approfondita panoramica dell’arte vetraria in Italia, in particolar modo veneziana. Tra i nomi Max Ernst, Jean Cocteau, Fulvio Bianconi, Yoichi Ohira. Ampiamente rappresentato anche il campo del design con pezzi, tra gli altri, di Gae Aulenti, Tapio Wirkkala e Jean Hans Harp.

Asta di Gioielli e Orologi: martedì 4 dicembre 2007 – ore 17.00
Asta di Vetri: mercoledì 5 dicembre 2007 – ore 17.00

Palazzo Amman
Via Boito, 8 – Milano
Info: 023035241
[email protected]
www.dorotheum.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Le Touessrok è il Best Resort hotel in the world

Nevskij City: shopping e business a San Pietroburgo nel nome del made in Italy