“Klimt Experience” arriva a Firenze: oltre 700 immagini in alta definizione

“Klimt Experience” porta all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte di Firenze oltre 700 opere in full hd del pittore austriaco“Klimt Experience” è approdata a Firenze, all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte: sino al 2 aprile 2017, fiorentini e turisti potranno ammirare le opere di Gustav Klimt come mai prima d’ora grazie alle proiezioni di immagini a grandissime dimensioni ed in alta definizione.

A cura di Sergio Risaliti, “Klimt Experience” porta a Firenze – nella chiesa sconsacrata e ora polo espositivo di Santo Stefano dal Ponte – una delle mostre più immersive mai realizzate su Gustav Klimt, pittore austriaco tra i più rappresentativi dell’arte moderna. Il percorso espositivo si snoderà, dopo una parte introduttiva, tra le opere e gli avvenimenti più salienti della vita dell’artista; i visitatori vivranno però una reale esperienza, un viaggio nell’arte di Klimt mediante oltre 700 immagini riprodotte grazie all’innovativo sistema Matrix X-Dimension. Il “Bacio”, l’“Albero della Vita” o “Giuditta”, queste sono solo alcune delle opere che sarà possibile ammirare sui mega-schermi da oltre 40 milioni di pixel per un risultato che va anche oltre il full hd.

“L’offerta innovativa che rappresenta questa mostra per il turismo, e tutto ciò che riguarda l’arte, è importantissima, perché consente di avvicinare un pubblico nuovo e diverso e offrire un’immagine della città più articolata. Santo Stefano al Ponte è uno spazio tradizionalmente vocato all’arte: storica sede dell’Orchestra della Toscana, ancora oggi ospita appuntamenti musicali, che con le iniziative dedicate al mondo artistico e alle proiezioni multimediali arricchisce le variegate proposte della città per turisti e residenti, che è dovere dell’Amministrazione sostenere” ha affermato Giovanni Bettarini, assessore al Turismo e allo Sviluppo economico del Comune di Firenze.

Rebecca Fassone

Written by Rebecca Fassone

Prima alla Scala 2016, Milano celebra Giulio Ricordi con una statua del 1922

Laura Pausini presenta “Laura Xmas”: il nuovo album di canzoni di Natale