Luxgallery > Celebrità > Kim Kardashian a caccia con trasparenze e animalier

Kim Kardashian a caccia con trasparenze e animalier

Kim Kardashian è in cerca di prede. Non uno che si attenga alle basi, specialmente dopo la fine della settimana della moda di Parigi, il mondo della moda e della bellezza sta trasformando le strade di Parigi in passerelle. Le personalità delle TV reality  prendono d’assalto la città della luce durante l’ultimo periodo modaiolo e super glam.

Kim indossa un body nero ultra-trasparente della Maison Alaïa. Il design audace è adornato con stampa leopardo e dispone di accessori lingerie. Quindi, dove il completo risulta trasparente, le sue parti femminili non sono in mostra grazie a mutande e reggiseno.

Il modo di vestire di Kim è simile a quello di una ballerina di burlesque che per caso incontra il business. Considerando che ha machato il tutto con un soprabito di velluto nero e tacchi trasparenti, è stata una bella miscela di grinta e coraggio. Per concedere all’outfit ancora più sex appeal, indossa sul viso un trucco minimal (beh, minimal per Kim) ed in testa onde da pin-up girl.

Invece di scatenarsi con i colori, la star, 38 anni, sceglie un makeup neutro. Mantenendo sulle sue labbra quel nudo brunastro che Kim ama follemente, e sfumando leggermente il contorno dello smokey eye, un trucco che completa perfettamente per la sua catsuit.

Naturalmente, il suo go-to makeup artist, Mario Dedivanovic, è la mente dietro il suo look “magnifique”, come lui stesso lo chiama. I suoi capelli, ideati da Chris Appleton, trasudano il glamour della vecchia Hollywood con la sua profonda riga laterale e i suoi grandi e voluminosi riccioli.