Luxgallery > Beauty > Cura del corpo > Capelli > Kendall Jenner e il suo nuovo taglio di capelli: vero o fake?

Kendall Jenner e il suo nuovo taglio di capelli: vero o fake?

Kendall Jenner non è estranea ai cambi di capelli giocosi, e il suo ultimo taglio glam non fa nessuna eccezione a questa regola. La scorsa notte su Instagram, la bruna di Los Angeles ha rivelato un nuovo stile che sicuramente diventerà una tendenza primaverile tutta da scoprire. «Sì, no forse sì?» ha commentato Kendall in modo scherzoso sotto la foto postata sul proprio profilo Instagram. Foto che la ritrae mentre sfoggia un po’ smorfiosetta la frangia nuova di zecca che le ricopre la fronte.

Kendall Jenner pare aver abbandonato la solita pettinatura, sfoggiandone un’altra che ha inevitabilmente diviso in due i fan; nelle ultime ore le opinioni piovono a fiotti sul profilo Instagram della bella modella. I suoi follower sembrano essere diventati tutti degli hairdresser certificati.  Qui sopra l’immagine in cui sembra quasi irriconoscibile. «Kendall Jenner sei tu?» Si chiedono in molti! La modella 23enne ha mostrato la sua nuova acconciatura il 4 febbraio e sembra davvero diversa, con un viso più squadrato. I Kar-Jenners sono noti per il loro amore per le extension dei capelli e le parrucche, quindi non siamo del tutto certi che lei abbia effettivamente tagliato i capelli oppure se stesse solo provando un nuovo look con una frangia posticcia.

Kendall Jenner, Kim Kardashian

Anche perché Kendall ha chiesto ai suoi fan «Sì, no, forse sì?», il ché ci risulta ancora come un sondaggio. Un fan anche ha commentato la foto della Jenner scrivendo «Sembri proprio come tua madre», il che è probabilmente un complimento dato che Kris Jenner, 63 anni, ed è ancora in super forma. Kendall con la frangetta ci appare così diversa che, vista di sfuggita, sembra somigliare a Kim Kardashian, 38 anni. Le sue labbra sembrano pure più gonfie del solito, probabilmente perché pare imitare la classica duck face alla Kim in cui si succhia le guance e tira fuori il broncio.