Kate Middleton in rosso a Wimbledon 2015

A fare il tifo per Andy Murray

Archiviato il battesimo della piccola Charlotte, i Duchi di Cambridge possono concedersi un po’ di tempo tutto per loro.

Da grandi appassionati di tennis, Kate Middleton e il Principe William non potevano non approfittare del torneo di casa per rilassarsi e divertirsi senza pensieri.

Anche quest’anno, la coppia reale più fotografata del mondo è tornata sugli spalti di Wimbledon per sostenere Andy Murray, impegnato sul campo centrale contro il canadese Vasek Pospisil.

I due, l’anno scorso hanno assisitito dalla prestigiosa tribuna reale alle partite più significative del torneo su erba, come il match vinto da Dimitrov proprio contro l’atleta di casa, e il trionfo in finale di Djokovic.

Kate e William a Wimbledon 2015

Per l’occasione, Kate ha scelto un abito scarlatto di una delle sue maison preferite, LK Bennett, un look decisamente informale rispetto a quello griffato Alexander McQueen sfoggiato durante il battesimo della sua bambina. William, invece, ha optato per una mise più austera, con il consueto completo blu e cravatta d’ordinanza.

Sophie Wessex e il principe Alberto di Monaco a Wimbledon 2015

Nel Royal Box per la gioia dei paparazzi, anche Zara Tindall, cugina di William, Sophie Wessex e il Principe Alberto di Monaco.

Tra il pubblico anche Kim, la neo moglie di Murray, e i genitori della Duchessa, Carole e Micheal Middleton. Assenti i fratelli Pippa e James, immortalati al torneo rispettivamente lunedì e martedì.

Carole e Micheal Middleton a Wimbledon 2015

Immortalati anche David Beckham, accompagnato dal figlio Romeo.

Questo in realtà è solo l’inizio: la Duchessa, in qualità di membro onorario dell’All England Club, prestigioso club londinese che ospita e organizza Wimbledon, senza dubbio non mancherà alla finale prevista domenica.

David e Romeo Backham a Wimbledon 2015

Written by Monica

Jason Statham vende la villa che acquistò da Ben Stiller

Expo Milano 2015, oggi la mietitura di Wheatfield