Karl Lagerfeld per Macy’s

Monica
22/07/2011

Dopo H&M nel 2004, Karl Lagerfeld ha realizzato una capsule collection di 45 capi per Macy's che sarà in vendita nei 235 negozi Macy's degli Stati Uniti, ma anche sul sito di e-commerce della catena dal 31 agosto

Karl Lagerfeld per Macy’s

La collezione in vendita dal 31 agosto 2011
Karl Lagerfeld ha ceduto ancora una volta al fascino della moda low cost.

Dopo H&M nel 2004, il designer tedesco ha realizzato una capsule collection di 45 capi per Macy’s, di cui si possono ammirare in anteprima alcuni bozzetti e uno scatto sul numero di agosto di Vogue US.
La collezione, che sarà in vendita nei 235 negozi Macy’s degli Stati Uniti, ma anche sul sito di e-commerce della catena dal 31 agosto, sarà l’assoluta protagonista della sezione Impulse del department store, dedicata alla moda contemporanea.

Macy’s sembra trovarsi a proprio agio con partnership con i grandi della moda internazionale: nel febbraio scorso è toccato a Kinder Aggugini, ad aprile a Matthew Williamson, e si vocifera di un coinvolgimento di Giambattista Valli a novembre.

“La collaborazione è una sorta di test su come riuscire a realizzare questo tipo di vestiti rispettando un determinato range di prezzo. Come sapete, mi piace molto il co-branding occasionale” ha detto Lagerfeld, che infatti vanta collaborazioni con con Hogan, Diesel, Magnum, Orrefors, Swarovski e Coca Cola.

A cui si aggiungono le sei collezioni annuali per Chanel, quattro per la sua linea, due per Fendi, per non parlare della sua attività di fotografo: Lagerfeld è davvero inarrestabile.