Karl Lagerfeld, hotel di lusso a Macao

Lo stilista tedesco investe nel settore alberghiero
Nel 2017 aprirà i battenti il primo hotel di lusso griffato Karl Lagerfeld.

Non si tratterà di un vero e proprio debutto nel mondo dell’hôtellerie di alta gamma per il poliedrico kaiser della moda che si è già occupato del restyling degli spazi esterni del Métropole di Montecarlo e ha messo in agenda per il 2015 il progetto di restauro di due suite di lusso dell’Hotel de Crillon di Parigi.

Per seguire da vicino i lavori del resort lo stilista tedesco dovrà volare a Macao, meta scelta anche dalla maison Versace per il proprio tempio dell’ospitalità che sorgerà all’interno di un casinò-resort di Cotai.

La struttura di 20 piani e da 270 camere griffata Karl Lagerfeld prenderà piede grazie alla collaborazione con Sociedade de Jogos de Macau S.A. (SJM), la stessa compagnia impegnata nella costruzione di Palazzo Versace.

L’annuncio della partnership è arrivato settimana scorsa, il giorno dopo la sfilata parigina di Chanel, quando Lagerfeld si è incontrato con i dirigenti SJM, Angela Leong e Louis Ng, e Veronica Chou, direttore dell’azienda Karl Lagerfeld in Cina.

Il kaiser ha lasciato trapelare che il design dell’albergo si rifarà allo stile del XIX secolo, ma allo stesso tempo dovrà essere moderno.

Written by Chiara

Diamante Pink Star torna all’asta

Cinquanta sfumature, parla Jamie Dornan