Jova Beach Party Rimini al grido di: “Mi senti?? Ti sento!!”

È stata una folla festante e spettacolare, 40.000 fan in delirio tra teli da mare, zaini, ragazzi e ragazze in costume a fare il bagno anche con il mare in burrasca

Il maltempo del mattino ha ritardato di un’ora l’apertura (dalle 14 alle 15) ma non ha fermato il Jova Beach Party e soprattutto i fans di Jovanotti. Sulla spiaggia di Riminiterme in 40mila.

Per Jovanotti un arrivo in bicicletta, stile tappa del giro d’Italia

Per accedere all’area dell’evento, il pubblico è stato sottoposto a controlli simili a quelli aeroportuali con analoghi divieti (liquidi solo fino a 100 ml, niente caschi, pc, tablet ecc.). L’accesso alla spiaggia è avvenuto dalla zona della ex Novarese. Una marea umana ha invaso la spiaggia di Rimini Terme come era stato annunciato. È stata una folla festante e spettacolare, 40.000 fan in delirio tra teli da mare, zaini, ragazzi e ragazze in costume a fare il bagno anche con il mare in burrasca. Jovanotti ha fatto sentire sin da subito la sua presenza. Altro che 20.30, la star è arrivata sul palco a presentare il riminese Duo Bucolico alle 16.

Ospiti illustri e un matrimonio

Jovanotti ha anche suggellato le nozze di Erika e Igor, sposati ufficialmente dal Sindaco di Rimini Gnassi, ma di nuovo uniti in matrimonio durante lo Jova Beach Wedding  sul palco di Miramare. Sul palco alle 18 compare anche Cisco, ex membro storico dei Modena City Ramblers e parte subito una versione latino americana di Bella Ciao cantata ed applaudita dalle migliaia di persone presenti. Le file ai punti food & beverage sono risultate scorrevoli e la gente si rifocillata in un clima sereno e disteso.

«Mi senti?? Ti sento!!»

A vigilare sull’evento c’è un piccolo esercito: 250 le divise tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e capitaneria, altrettanti gli steward reclutati dagli organizzatori, e quasi un centinaio i vigili di Rimini e Riccione impegnati nella viabilità. Il traffico non è stato assolutamente un problema, la città non è rimasta paralizzata, unico intoppo i parcheggi, ove predisposti le cifre risultavano da capogiro, 20 euro a mezzo.

Il Duo Bucolico, dj Ralf, Luca Carboni

E’ stata una festa lunga 10 ore. Il primo concerto alle 16 è stato affidato ai riminesi del Duo Bucolico, alle 18 il matrimonio di Igor ed Erika, poi via via tutti gli altri ospiti, mentre alle 20.30 è stata la volta di Lorenzo, che è rimasto in scena per più di tre ore. A scaldare il pubblico alle 20 dj Ralf, amico di Jovanotti da lunga data. “Abbiamo collaborato più volte negli anni anche di recente per il pezzo Il sole sorge di sera”. Dopo lo show, la notte di Jovanotti è proseguita a San Giuliano Mare: lui, la band ed i vari ospiti hanno dato un after party sulla spiaggia del Darsena Sunset bar.

Tutti pazzi per Gazzelle: chi è il cantautore triste che unisce due generazioni

Avatar

Scritto da Erika Barone

Billie Eilish: abbinare il colore dei capelli a quello delle unghie è must have Estate 2019

Billie Eilish: abbinare il colore dei capelli a quello delle unghie è must have Estate 2019

Costumi Estate 2019: i modelli per tutte le taglie