Johnnie Walker Blue Label

Una miscela artigianale composta da i più preziosi Scotch whisky del mondo

La sua etichetta storta è famosa in tutto il mondo e molti conoscono anche la versione invecchiata Black. Ma solo i veri intenditori conoscono la gemma più rara e preziosa di casa Walker: Johnnie Walker Blue Label, una miscela artigianale composta da i più preziosi Scotch whisky del mondo, prodotto in bottiglie limitate e rigorosamente numerate.

Il Johnnie Walker Blue Label è l’espressione più alta dell’arte del blending: ha un carattere unico ed intenso, che evoca i tradizionali blend del XIX secolo. Un risultato ottenuto dalla combinazione dei whisky più rari e le conoscenze dei master blender più qualificati del mondo. Delle sette milioni di botti a disposizione dei master blender, solo una su mille viene selezionata per la miscela del Johnnie Walker Blue Label. Basta pensare che alcune distillerie produttrici di queste botti non esistono più per avere un’idea dell’unicità di questo prodotto.

La miscela dalla quale deriva il Johnnie Walker Blue Label si ottiene con una quantità relativamente bassa di whisky, tra i quindici ed i venti, poiché ogni malto contribuisce al suo gusto. Alcuni whisky utilizzati sono molto invecchiati, mentre per le sue note vibranti derivano da whisky più giovani, appositamente selezionati per essere usati quando raggiungono il loro apice.

‘Si tratta di un whisky da assaporare molto lentamente – spiega Jim Beveridge, Master Blender di Johnnie Walker – il naso è morbido, rotondo, non pizzica. Ad un primo assaggio, emergono i profumi e la delicatezza della nocciola, del miele, dei petali di rosa, di ciliege e arance, che rilasciano al palato una sensazione vellutata. Proseguendo nella degustazione, si scoprono gli aromi più nascosti ed intensi di fumo aromatico, sandalo, tabacco, cioccolato e mele al forno, che si rivelano in una vera e propia esplosione di gusto’.

Tale è l’unicità e l’eccellenza di questo straordinario whisky che gli sono stati attribuiti diversi premi: nel 1993 la medaglia d’oro e il Best Blended Scotch Whisky nell’International Wine and Spirit Competition; nel 1995, 1997, 1998 e 1999 ha ricevuto una medaglia d’oro al Monde Selection e sempre nel 1999 un’altra medaglia d’oro gli è stata attribuita in occasione dell’International Spirit Challenge.

www.johnniewalker.com

Avatar

Written by Redazione

Autunno in Alto Adige

Raso, pizzo, ricami per Princesse tam.tam