John Travolta a Roma al Festival del Cinema dichiara amore ai suoi fan

Questo bellissimo outfit lo indossa mentre calpesta il tappeto rosso per un evento in suo onore al Festival del Cinema a Roma

John Travolta ha un look elegante che si traduce in tutta la sua essenza in un abito nero e una camicia bianca increspata. Questo bellissimo outfit lo indossa mentre calpesta il tappeto rosso per un evento in suo onore al Festival del Cinema a Roma. Evento svoltosi martedì, in cui è stato premiato come miglior attore protagonista nel film The Fanatic.

John ha un sorriso che buca l’obiettivo

L’attore, 65 anni, si è detto onorato per aver ricevuto questo riconoscimento per la sua interpretazione in The Fanatic. Pellicola che tratta di un fan impazzito (fanatico, appunto) che diventa uno stalker violento. John al Festival era vestito per stupire, indossava pantaloni lineari, un blazer nero squadrato eduna camicia bianca sbottonata dal design arruffato. Optando per il comfort, l’attore ha indossato un paio di eleganti mocassini neri e ha mantenuto i suoi accessori nella semplicità, indossando sobriamente un orologio. L’icona di Grease ha mostrato un sorriso degno del grande schermo mentre calpestava duramente il tappeto rosso e posava per le foto, prima di incontrare i fan per firmare i loro cimeli. In un’intervista lampo sul red carpet si è detto entusiasta di incontrare i suoi fan.

Il direttore artistico del festival Antonio Monda ha dichiarato che John ha vinto il premio come miglior attore protagonista. «Sono lieto e onorato di conferire questo premio a John Travolta per la sua interpretazione in The Fanatic. È uno spettacolo emozionante e sorprendente che riesce a mostrare come i sogni si trasformino spesso in incubi a Hollywood.» Il personaggio di John Travolta, Moose, è un grande fan della star del cinema Hunter Dunbar, interpretato da Devon Sawa. Accade che la devozione nei suoi confronti subisce una brutta svolta quando il fan non ottiene un autografo dalla star del cinema durante un evento. Il film, diretto da Fred Durst dei Limp Bizkit, è stato distribuito in edizione limitata il 30 agosto 2019. John ha recentemente rivelato che anche lui ha avuto il suo spavento derivato da uno stalker. L’ha raccontato a People in un’intervista: «Ho vissuto a Santa Barbara circa 30 anni fa e qualcuno è entrato di nascosto a casa mia. Ho aperto l’armadio ed eccola lì. Mi ha spaventato, ma si è rivelato essere una persona innocente. Era una ragazza che probabilmente voleva incontrarmi e non sapeva come farlo.».

Festival del cinema di Roma 2019: il film più bello dell’anno “The Irishman”

Avatar

Scritto da Erika Barone

Barbara Palvin e Dylan Sprouse coppia perfetta: storia di due giovani innamorati

Festa del Cinema di Roma 2019: le pagelle dei look più stravaganti