John Kennedy Jr. e Carolyn Bessette: una storia d’amore tormentata finita in tragedia

Belli, ricchissimi, innamorati e tormentati. La storia d’amore più coinvolgente di sempre

Carolyn Bessette non rispose subito di sì quando John F. Kennedy Jr. le chiese di sposarlo. Sapeva già cosa avrebbe comportato legarsi ad una delle famiglie più potenti degli Stati Uniti. Lui, jfk jr, discendente di una delle più grandi dinastie d’America. Lei ragazza della porta accanto, fragile nei occhioni azzurri e la chioma fluente e biondissima, personificazione dell’american dream quando da commessa per CK venne promossa a pubblicitaria del brand.

Com’è andata veramente?

Era il 16 luglio del 1999 quando una coppia smagliante, ammirata, glamour, scompariva nell’Atlantico. J.F. Kennedy jr detto John John, figlio del Presidente John Kennedy e di Jackie, e sua moglie Carolyn Bessette precipitavano nell’Oceano Atlantico, a bordo del Piper pilotato dal giovane Kennedy. Con loro anche la sorella di Carolyn, Lauren. Il dolore per la loro scomparsa fu grande, e non solo negli Stati Uniti. John John era il bambino che il mondo aveva iniziato ad amare quando giocava, piccolissimo, sotto la scrivania presidenziale di John Kennedy. Ed era il bambino che aveva commosso gli americani (e non solo) salutando, ad appena 3 anni, il feretro del padre assassinato a Dallas. Crescendo, il giovane Kennedy, avvocato e  giornalista, era diventato affascinante. I magazine pubblicavano le sue foto e raccontavano delle sue love story, con star come Madonna e Daryl Hannah. Era poi arrivata Carolyn Bessette.

Nessun idillio

Diafana, elegantissima, schiva. Nacque la coppia ideale, per glamour e fascino. Sembrava che i Kennedy potessero nuovamente far sognare il paese e non solo. Poi, l’incidente. Il dolore tornò a segnare la famiglia Kennedy. La commozione fu profonda. Il Presidente Clinton ordinò che la bandiera a stelle e strisce sventolasse a mezz’asta in segno di lutto. E Ted Kennedy, zio di John John, ricordò che «come il padre, anche John jr aveva ricevuto dalla vita ogni dono, ma solo pochi anni di vita». Della loro relazione niente ha funzionato, fin da principio, anzi: «Tutta sta cadendo a pezzi», confessa John a un amico tra giugno e luglio. L’appuntamento fatale per raggiungere Martha’s Vineyard è organizzato dalla sorella di Carolyn, Lauren, terza vittima del caso o dell’imprudenza, che tenta una riconciliazione approfittando del matrimonio del cugino. Ironia, Carolyn quasi da buca, ed arriva in ritardo perché impegnata in una seduta meticolosa di pedicure. Avranno litigato mentre John cominciava a salire e scendere e curvare, in cerca di riferimenti per atterrare? Forse sì, magari no, quello che è certo è che non lo sapremo mai.

Una stilosissima Carolyn Bessette

Icone anni ’90: Lady D detta tendenza nel 2019

Avatar

Scritto da Erika Barone

I gadget hi-tech (e chic) di cui non potrai fare a meno per l’estate 2019

Collane Estate 2019: da Chiara Ferragni a Federica Nargi