John Galliano, primavera estate 2012

In passerella a Mode à Paris
Prima sfilata di John Galliano senza John Galliano.
Mode à Paris ha ospitato il debutto in passerella di Bill Gaytten, per lungo tempo primo assistente dell’eccentrico stilista.

E così la primavera estate 2012 passa “da Mary Pickford a Mary Poppins, dal cinema muto al sonoro” in una danza all’insegna dell’esecuzione impeccabile dei temi iconici della Maison, perfetta ma forse un po’ meno virtuosa.

Gli outfit hanno una silhouette iper-femminile.
Gonne a corolla che segnano la vita si alternano a gonne a ruota da portare con soprabiti fluidi o piccole giacche su bluse imprimé.
E poi ancora abiti lunghi a sirena tagliati a sbieco in tulle trasparente con appliqués di cristalli, rose e ruches regalano charme alle vostre serate speciali.

La palette cromatica tocca i toni del banco,nero, cioccolato fino a colori pastello come il rosa polvere, baby blue, eau de nil e avorio.

Written by Francesca

Zino Platinum in scena al 100vini di Meregalli

Manicure autunno inverno 2011-2012