Jimmy Choo Icons, campagna pubblicitaria artistica

Francesca
13/10/2011

Per il lancio di Jimmy Choo Icons, capsule collection ispirata alle creazioni più significative della maison, nasce la collaborazione con la fotografa Nan Goldin

Jimmy Choo Icons, campagna pubblicitaria artistica

Collaborazione con la fotografa Nan GoldinPer il lancio di Jimmy Choo Icons, capsule collection di calzature ispirate alle creazioni più significative dell’archivio aziendale, la maison ha scelto l’arte della fotografa Nan Goldin.

Divenuta famosa per la sua opera The ballad of sexual dependency, Goldin è una delle più quotate fotografe contemporanee d’arte e si considera “una paladina di tutto ciò che è reale, autentico e integro”.
Il suo stile intimo e l’allure mistica ed eterea, che da sempre contraddistinguono le sue fotografie, caraterizzano anche gli scatti per Jimmy Choo Icons.

Su jimmychoo.com è possibile vedere un filmato con il making of della campagna e un’intervista a Tamara Mellon, Fondatrice & Responsabile Creativa di Jimmy Choo.Jimmy Choo Icons by Nan Goldin

“Sono da lungo tempo un’ammiratrice delle vere, emozionanti opere di Nan, e della sua capacità di raffigurare i propri soggetti in modo bello e autentico” ha dichiarato la Mellon.

Parallelamente al lancio di Icons, l’azienda annuncia anche la nascita della Fondazione Jimmy Choo, un istituto di beneficienza che intende sostenere le donne e le iniziative per la loro emancipazione.

Il dieci per cento delle vendite della collezione Jimmy Choo Icons sarà devoluto alla Fondazione, “era importante per me trovare un fotografo i cui lavori fossero in grado di dare espressione non solo all’aspetto forte di Jimmy Choo, ma anche a quello più delicato e sensibile” ha concluso Tamara Mellon.

La campagna pubblicitaria sarà diffusa su scala mondiale da novembre 2011.