Jennifer Lopez spiega come tonifica i suoi glutei: un lato b perfetto a 50 anni

La pop star confida ai suoi fan su Instagram come essere perfettamente toniche alla sua età

Jennifer Lopez ha un fisico davvero invidiabile nonostante l’età e un parto gemellare alle spalle. E nessun cedimento nemmeno nel suo lato B, famoso in tutto il mondo e assicurato per una cifra di 27 milioni di dollari. Ma come fa “Jenny from the block” ad essere ancora così tonica? Ci svela il suo segreto su Instagram.

Allenamento

«Tutti mi dicevano che ero pazza a sottolineare la mia età ma è stato un modo per dire alla gente che non puoi buttare via una donna da una certa età in avanti» Jennifer Lopez

Proprio su Instagram, Jennifer Lopez ha condiviso la sua sessione di allenamento glutei post-lavoro. La cantante/attrice ha tre pesi da 20 kg su ciascun lato della barra che sta spingendo, per un totale di 120 kg. Ma sappiamo che non basta per arrivare a quei risultati, infatti J.LO si allena almeno cinque volte a settimana ed è seguita non da uno, ma da due personal trainer, uno a Los Angeles e l’altro a New York, che alternano corpo libero, plank e boxe. Si allena al mattino per almeno mezz’ora, ma quando può arriva anche a un’ora e mezza, e oltre alla palestra la pop star dedica molte ore al ballo che aiuta a tonificare il corpo, glutei in primis, e a scacciare lo stress.

Alimentazione

«Onestamente, il segreto del mio successo è che ancora oggi sono quella che lavora più di tutti. E non mi fermo mai» Jennifer Lopez

Per arrivare ad ottimi risultati, c’è di base anche un’alimentazione e uno stile di vita corretto. Infatti, Jennifer Lopez dedica anche una parte del suo tempo alla meditazione, per raggiungere sempre un perfetto equilibrio tra mente e corpo. Beve tantissima acqua, non fuma, non beve alcolici ed evita anche la caffeina. Tutte scelte che fanno bene all’elasticità della pelle.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Kaia Gerber e Cindy Crawford stesso stile: indossano entrambe il montone di Chloé

Sneakers: i modelli imperdibili per l’autunno 2019