Jean Paul Gaultier per OVS, da domani nei negozi

Da domani 19 novembre, la capsule collection Jean Paul Gaultier per OVS negli store del brand low cost

A inizio mese, la capsule collection Kenzo x H&M ha avuto un grande successo di pubblico.

Riuscirà la collezione Jean Paul Gaultier per OVS ad avere la stessa accoglienza?

A partire da oggi è in vendita negli store del brand low cost,  Jean Paul Gaultier per OVS, vero e proprio tributo a collezioni passate del celebre stilista; spazio quindi ad abiti sartoriali in silhouette anni ottanta, ma anche all’iconica mariniére e all’abito/trench già avvistato sulla top model Bianca Balti, l’elegantissima Valeria Golino, e la musa di Gaultier Amanda Lear.

Una capsule sia maschile che femminile pensata per i “party di fine anno” e in cui si ritrova parte dell’essenza di JPG: dettagli rock’n’roll, paillettes e stampe colorate mixate al bianco e nero, oltre al motivo carte da gioco.

“Ho pensato a qualcosa di giocoso ma allo stesso tempo ricercato ed è per questo che ho disegnato una stampa con carte da gioco e ho usato tanti tagli asimmetrici”, aveva dichiarato il designer francese.

La collezione è in limited edition e sia su ovs.it sia nei negozi selezionati; ogni cliente potrà acquistare al massimo un pezzo per ciascun articolo della collezione, i prezzi variano da 29 a 149 euro.

Gaultier per Ovs non è il primo sodalizio della catena di moda democratica con un marchio del lusso: in passato hanno collaborato con OVS anche Elio Fiorucci, Costume National, Matthew Williamson, Kristina T e Alberto Aspesi.

Valeria Golino Jean Paul Gaultier per Oviesse

Avatar

Written by Monica

Frida Kahlo, Diego Rivera e l’arte messicana al Palazzo Albergati di Bologna

Salvatore Ferragamo ha chiuso il team creativo