Jason Wu cruise collection 2015

Rigore formale

Qualche settimana fa abbiamo assistito al debutto di Jason Wu come direttore creativo di Hugo Boss.

Il giovane e talentuoso stilista taiwanese, naturalizzato americano, è di nuovo protagonista su Luxgallery con la cruise collection 2015 questa volta però della sua maison omonima.

Ad ispirare Jason Wu il design austero di alcuni giradischi e radio targati Braun e prodotti dall’industriale tedesco Dieter Rams.

Gli anni sono ’50 e ’60 e i capi si caratterizzano per un grande rigore formale e un’estrema semplicità nelle forme.

Niente eccessi nemmeno quando si parla di palette che gira attorno a bianco e nero stemperati qua e la da tenui tonalità pastello.

A rendere più femminili camicie maschili, pantaloni svasati, longuette castigate e tailleur severi ci pensano trasparenze discrete, spacchi laterali e dettagli in pelliccia.

Belli gli accessori, dalle pochette bi-color di pelle alle décolleté a punta con fascia o suola a contrasto passando per sandali flat con cinturino alla caviglia.

Avatar

Written by Francesca

Hermès ha un nuovo direttore creativo

Orient-Express celebra Christian Bodiguel