Jackie Kennedy e il mistero del tailleur rosa: indossato quando il marito fu assassinato

Il completo in tweed più famoso al mondo, si macchiò di sangue ma la First Lady non volle toglierlo fino al giorno successivo

“un famoso abito rosa che sarà per sempre nella coscienza storica dell’America”

Il tailleur rosa con le tasche e il colletto bordati di blu e i bottoni d’oro,in lana e doppiopetto di Jacqueline Kennedy era l’abito che la first lady, moglie del presidente degli Stati Uniti d’America John Fitzgerald Kennedy, indossava il giorno dell’assassinio del marito a Dallas, Texas, il 22 novembre 1963.

Nascosto

Dopo che il presidente Kennedy fu assassinato, Jacqueline Kennedy continuò ad indossare l’abito rosa, macchiato di sangue, durante il giuramento di Lyndon B. Johnson e durante il volo di ritorno a Washington con la salma del presidente. Attualmente l’abito non è esposto al pubblico e viene conservato presso l’Archivio nazionale in una teca sottovuoto, al National Archives and Records Administration’s College Park, nel Maryland, protetto da eventuali effetti sfavorevoli del clima. Per volere degli eredi l’abito dal 2003 non è più visibile e non verrà esposto al pubblico per i prossimi cent’anni, non lo rivedremo fino al 2103.

Patriottico

Per molto tempo si è creduto che l’abito indossato da Jacqueline Kennedy fosse di Chanel. In realtà, come raccontato nella biografia di Justine Picardie dedicata alla stilista francese, venne realizzato con tessuti Chanel ma da Chez Ninon, negli Stati Uniti, per ragioni patriottiche. E dunque il tailleur fu effettivamente cucito negli USA ma con tessuti, bottoni, anche la catenella cucita all’interno della giacca secondo l’uso del brand francese arrivati direttamente da Rue Cambon. Il completo fu realizzato seguendo il procedimento “line to line” messo a punto da Gabrielle Chanel, e completato da un pillbox dello stesso tessuto bouclé più scarpe e borsa blu e guanti bianchi al polso.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Justin Timberlake ha tradito Jessica Biel? mano nella mano con Alisha Wainwright

Billie Eilish in Burberry e con il volto coperto agli American Music Awards