Italian Identity, arte italiana all’asta

Redazione
28/09/2011

Il più articolato gruppo di opere della corrente Arte Povera sarà protagonista il 13 ottobre 2011 a Londra da Sotheby’s durante Italian Identity

Italian Identity, arte italiana all’asta

Da Sotheby’s a Londra il 13 ottobre

Vi abbiamo parlato della grande mostra evento Arte Povera 2011. Il più articolato gruppo di opere della corrente mai prima offerto in asta sarà protagonista il 13 ottobre 2011 a Londra da Sotheby’s durante Italian Identity, che mette in vendita una collezione dedicata all’arte italiana del XX secolo.

La raccolta include opere di Giorgio De Chirico, Giorgio Morandi, Alberto Burri, Piero Manzoni, Alighiero Boetti e Michelangelo Pistoletto, ed ha una stima pre-asta di tra i 15.872.000 e 21.718.000 milioni di sterline, la più alta di sempre.

A proposito di Italian Identity, Cheyenne Westphal, direttore del dipartimento di arte contemporanea di Sotheby’s Europa, commenta: “Questa collezione di arte italiana del XX secolo ci affascina davvero, comprende opere rare e significative, vanta una ricca offerta dei maggiori movimenti di avanguardia italiani, a cui si aggiungono diverse opere di artisti dell’Arte Povera. In seguito al grande successo ottenuto dalle aste Looking Closely, Evill Frost e Duerckheim tenute quest’anno a Londra, ci aspettiamo una risposta altrettanto positiva, che generi grande fermento tra la comunità internazionale dei collezionisti.”

Raccogliendo diverse tipologie di dipinti e sculture eseguite nell’arco di più di ottant’anni, Italian Identity rappresenta un unico compendio di temi e di concetti innovativi che hanno influenzato il clima artistico italiano nei diversi decenni, in particolar modo nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale.

Tra le opere più rilevanti citiamo “Combustione Legno” di Alberto Burri stimata dalle 800.000 alle 1.200.000 sterline, “Achrome” di Piero Manzoni stimato £700,0001,000,000 (€ 805.000-1.150.000), “Natura Morta” di  Giorgio Morandi stimato £600,000800,000 (€ 690.000-920.000).