Italia Independent cresce nel 2014

I dati del primo trimestre
Le buone notizie fioccano per Lapo Elkann.

Dopo aver festeggiato il terzo scudetto consecutivo della sua squadra del cuore – la Juventus – con una nuova collezione di stilosi occhiali da sole bianconeri firmati Italia Independent, il rampollo di casa Agnelli può brindare agli ottimi risultati di bilancio del suo marchio di creatività e stile.

La società specializzata nel settore dell’eyewear, sul listino azionario italiano dal 28 giugno scorso, ha infatti messo in bacheca un primo trimestre da incorniciare.

Il Gruppo continua la fase di forte crescita con un aumento del fatturato consolidato nei primi tre mesi del 2014 del 60% rispetto ai primi tre mesi del 2013. In particolare raggiunge un fatturato consolidato di 8,2 milioni di euro circa grazie soprattutto alla crescita del settore occhialeria sia in Italia sia all’estero.

L’EBITDA cresce del 70% rispetto ai primi tre mesi del 2013 attestandosi a 1,5 milioni di euro, pari al 18,5% del fatturato.

La posizione finanziaria netta, pari a -5,9 milioni di euro rispetto ai -3,9 milioni al 31 dicembre 2013, risente del fabbisogno connesso al finanziamento delle filiali estere (ivi incluso l’avvio del progetto retail) e del maggior approvvigionamento di merce connesso alla crescita del fatturato.

Andrea Tessitore, co-fondatore e amministratore delegato di Italia Independent Group, ha commentato: “Italia Independent Group ha inziato l’anno con una forte crescita grazie ad un ottimo sell out e a una distribuzione che ci vede presenti in 70 mercati. Guardiamo con ottimismo al 2014 supportati dall’apertura nei prossimi mesi dei primi monomarca in prime location a Parigi e New York”.

Written by Chiara

MIA – Milan Image Art Fair 2014

Cannes 2014, da Asia Argento a Ken Loach