Isabel Marant pour H&M, il party

Per il lancio della collezione

Come di consueto, poco prima del lancio della sua capsule collection di lusso, H&M organizza una sfilata evento davanti ad uno stuolo di celebrity e rappresentanti del jet set internazionale che, indossando sul red carpet i pezzi della linea, ne dimostrano tutta la sua versatilità e il lato glam.

Giovedì sera a Parigi,  il colosso della moda democratica ha presentato la collezione Isabel Marant pour H&M, che sarà disponibile da giovedì 14 novembre in circa 250 negozi in tutto il mondo e on-line.

Audrey Tautou, January Jones, Freida Pinto, Astrid Bergès – Frisbey, Olga Kurylenko, Alice Dellal, Mélanie Doutey e Lou Lesage si sono riuniti nella capitale francese per festeggiare il lancio della capsule nata dalla collaborazione della stilista francese e il marchio svedese, che abbiamo già potuto ammirare nei giorni scorsi.

La Ville Lumiere è stata la scelta naturale per il defilè delle creazioni dal mood “Paris chic” che hanno eletto la stilista francese idolo delle fashioniste di tutto il mondo.

L’evento di giovedì ha trasportato i suoi ospiti in una strada parigina, negli anni ’90, periodo in cui Isabel ha debuttato con la sua linea omonima: ecco brasserie, insegne al neon, pizzerie, negozi di souvenir, le epiceries con i loro mille odori e una pista da pattinaggio dove gli invitati hanno potuto sfrecciare tra un drink e l’altro.

Una pista da ballo si è scatenata con la performance di Grandmaster Melle Mel e Rappers Delight, mentre una folla di fan  faceva la coda per poter acquistare in anteprima la collezione, composta dai capi iconici della griffe reinterpretati in modo contemporaneo, innovativo e all’avanguardia dal team del marchio svedese.

“Abbiamo voluto presentare la collezione in un modo che sembrasse reale, non da red carpet: è così che vedo il mio lavoro. Io disegno per tutti e sono costantemente ispirata dal mondo che vedo intorno a me, quindi ci è sembrato naturale allestire un ambiente urbano come sfondo dell’evento. E doveva essere Parigi, perché la città è parte del mio DNA” , ha detto Isabel Marant, per poi sottolineare, riferendosi a dettagli e tessuti, che “quando ho visto il prodotto finito, ero sorpresa di quanto fosse vicino all’originale!”.

“Penso che sia davvero bello quando un grande designer stringe una collaborazione di questo tipo e rende le sue creazioni facilmente accessibili a tutti. I pezzi sono bellissimi – e ambiti . Conosco molte persone che saranno in fila il 14 , ed è davvero eccitante”, ha detto invece January Jones a margine dell’evento.

Avatar

Written by Monica

Warhol a Milano

Gambero Rosso 2014