Intervista a Silvia Moro, chef al Ristorante Aldo Moro

Silvia Moro, chef del ristorante Aldo Moro a Montagnana (Padova), racconta la sua cucina a Luxgallery

A Montagnana, uno tra i borghi più belli d’Italia immerso nella campagna di Padova, tra le antica mura l’Hotel Aldo Moro con il suo ristorante continuano a raccontare la loro storia dal lontano 1940.
Tra una calorosa ospitalità e una cucina contemporanea attenta alle tradizioni, la Famiglia Moro porta avanti, da tre generazioni, un concetto genuino di accoglienza e gusto. In cucina la trentenne Silvia Moro, chef del ristorante di famiglia. Timida e riservata fuori dalla cucina, nel suo regno è un vulcano! Una giovane donna, un nuovo volto della ristorazione veneta.
ristorante padova
Chi è Silvia Moro?
«Silvia Moro è una cuoca di trent’anni appena compiuti. Sono il cuoco del Ristorante Aldo Moro, il ristorante della mia famiglia dal 1940 ospitato all’interno dell’Hotel Aldo Moro proprio tra le mura storiche di Montagnana».

Quando ha capito che voleva far lo chef?
«Dopo la laurea triennale in Economia Aziendale a Padova, ho intrapreso un corso di panificazione e poi mi sono iscritta in Alma a Parma».

Tradizione o sperimentazione?
«Tradizione in evoluzione. L’idea di proporre una cucina che non dimentichi il passato e che allo stesso tempo guardi al futuro rispettando la nostra identità e preservando l’integrità della materia prima».



Quale è la sua cucina?

«Una cucina creativa che fa leva sulla cucina classica e tradizionale con uno studio costante. Ricerca e sperimentazione senza tralasciare l’identità della cucina italiana».

Ha un piatto che le ricorda l’infanzia?
«Sicuramente i passatelli che preparava la mia nonna romagnola. E’ colei che ha dato inizio al nostro ristorante. Poi il tiramisù».

“Le emozioni sono l’origine e la creazione di ogni sapore che è essenza di ogni nostro gesto. Cucinare unisce tutto questo”.

chef Silvia Moro

Avatar

Scritto da Soraya

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez nozze imminenti? Il campione pone fine al gossip

Bologna si illumina per Natale