IMA, Packaging d’Avanguardia

Aziende made in Italy quotate in Borsa, la rubrica: oggi parliamo di Ima
Controllata dalla famiglia Vacchi, il palestrato Gianluca non ha cariche in azienda, Ima è leader mondiale nelle macchine per il packaging. Con oltre un miliardo di fatturato è presente nei settori farmaceutico, cosmetico, alimentare (storica presenza nel packaging del tè e del caffè).

Fattura il novanta per cento fuori dall’Italia in un’ottantina di paesi. Il titolo, quotato al segmento Star della Borsa di Milano, offre un dividendo del 2,5%, che è ben superiore al rendimento di un titolo di stato.

Tra i rischi, l’azienda ha un indebitamento significativo, a finanziare soprattutto acquisizioni, ma non ha particolari problemi ad approvvigionarsi.

Alessandro Milesi
www.finanze.net

Avatar

Written by Alessandro Milesi

carrie fisher morta

E’ morta Carrie Fisher: addio alla Principessa Leila di Star Wars

grande museo profumo parigi

Parigi, ecco il Grande Museo del Profumo: un viaggio dall’antico Egitto ai giorni nostri