Il White Cashmere firmato Agnona

L’eccellenza della preziosità

Il cashmere, si sa, è il materiale per eccellenza quando si parla di lane preziose. Ecco che Agnona, per l’Autunno Inverno 2009-2010, lo ripropone in chiave ancora più esclusiva.

Nato come omaggio all’amore per la naturalità e l’integrità delle materie prime che hanno fatto la storia della maison, il White Cashmere è un particolare filo realizzato a partire solo dalla rara e pregiata fibra bianca.
Un filato di altissima qualità, esclusivo in tutto: nella mano dalla morbidezza superlativa e nei colori che si ottengono sempre e solo dalla fibra bianca e risultano molto più brillanti.

A partire da questo filo, Agnona ha realizzato una preziosa collezione che ha il suo capo d’elezione nella maglieria e che presenta raffinate e irrinunciabili varianti. Tanti e affascinanti i tipi di lavorazione. Trova spazio il jersey double delle maglie bicolore e dei twin set con maniche a tre quarti, ma anche l’uncinetto e i ferri.

Per il prossimo Autunno Inverno 2009-2010 Agnona riscrive anche i volumi presentando cardigan over e maglie ampie rifinite con giochi di punti e gli abbinamenti dei tessuti unendo il cashmere con la seta o il cotone per maglie impalpabili.

Avatar

Scritto da Francesca

Lascia un commento

Il Bauhaus compie 90 anni

Serapian, eleganza “understated” e lusso