Il valore di Apple

185,07 miliardi di dollari

La classifica BrandZ Top 100, stilata da Millward Brown Optimor, incorona per l’ottava anno il brand che vale di più al mondo.

Apple, dall’alto dei suoi 185,07 miliardi di dollari di valore, sale sul gradino più alto del podio. Abbiamo visto come il semplice cambio di logo per l’attesa Worldwide Developers Conference di giugno 2013 abbia fatto volare il titolo in borsa.

Medaglia d’argento per Google (113,66 miliardi di dollari) mentre IBM scende al terzo posto (112,53 miliardi di dollari).

La top 10 prosegue con McDonald’s (90,25 miliardi dollari), Coca-Cola (78,41 miliardi dollari), AT&T (75,50 miliardi dollari), Microsoft (69,81 miliardi dollari), Marlboro (69,38 miliardi dollari), Visa (56,06 miliardi dollari) e China Mobile (55,36 miliardi dollari).

Tra i “most valuable global brands 2013” non mancano anche eccellenze del made in Italy: Gucci conquista la 68esima posizione e Prada si piazza alla 95esima. La categoria lusso, dove primeggia come lo scorso anno Louis Vuitton in 29esima postazione, è cresciuta complessivamente del 6%, contro il 15% dell’anno scorso.

Staremo a vedere se le ultime acquisizioni di Yahoo (9,82 miliardi di dollari) faranno risalire l’azienda guidata da Marissa Mayer dal 92esimo posto.

Ecco la classifica ristretta ai luxury brands:
1- Louis Vuitton (22,71 miliardi dollari)
2- Hermes (19,12 miliardi dollari)
3- Gucci (12,73 miliardi di dollari)
4- Prada (9,45 miliardi di dollari)

Apple Store di New York

Avatar

Scritto da Chiara

Festival di Cannes 2013, top model sul red carpet

100 donne più potenti del mondo 2013