Il turismo equestre protagonista in Portogallo

Il Paese ospita per la prima volta il Congresso Internazionale del Turismo Equestre dal 15 al 17 maggio 2008

Gli appassionati di equitazione dovranno tenere gli occhi puntati sul Portogallo dal 15 al 17 maggio 2008. Qui si svolgerà infatti il Congresso Internazionale del Turismo Equestre, organizzato dalla FITE – Federazione Internazionale Turismo Equestre – in cui verranno illustrate le ultime novità in fatto di viaggi e cavalli.

I partecipanti, tour operator, centri e associazioni equestri, avranno la possibilità di discutere delle varie alternative che il futuro delle attività del turismo equestre offre. Inoltre, sarà un’occasione per conoscere i passi che sono già stati compiuti dal Turismo Equestre in Portogallo e in ogni paese membro dell’Associazione (Andorra, Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, Olanda, Irlanda, Italia, Romania, Spagna, Svizzera, gran Bretagna e Stati Uniti).

Per ospitare l’importante manifestazione sono stati scelti i locali storici e carichi di significato della Coudelaria Alter Real (situata nella regione dell’Alentejo). La Fundação da Coudelaria de Alter, infatti, fondata nel 1748 sotto il regno di Re Giovanni V, ha promosso sin dalle origini, in tutto il mondo, la splendida razza Lusitana.

www.visitportugal.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

La Spa Marina a Rimini Wellness

In spiaggia con Louis Vuitton