Il senso del lusso: evento reale e virtuale

Apre su Second Life con Luxury Island la fiera sul lusso che si svolgerà alla Fiera di Parma tra il 5 e l’8 giugno

Second Life, il più grande ambiente virtuale online, genera spesso fenomeni di successo, mode, tendenze di cui è difficile prevedere l’evoluzione ma di cui è evidente la ricca potenzialità. Un’opportunità che molte aziende non si sono lasciate sfuggire, compresi i più noti marchi del lusso.

Ora è la volta di il senso del lusso, manifestazione alla sua prima edizione tra il 5 e l’8 giugno 2008 alla Fiera di Parma, che ha deciso di esplorare l’esclusività in tutte le sue forme, sia nel mondo reale sia nel mondo virtuale, in cui è sbarcata con Luxury Island (Second Life 128, 128, 0).

A cura di Fiere di Parma e Aborigenacorp, la fiera, in collaborazione con Hub Culture, infatti, guarda al lusso in tutte le sue sfaccettature, proponendosi come punto di riferimento per operatori del settore, produttori, compratori e investitori, e come osservatorio privilegiato per cogliere spunti creativi, comprendere le nuove tendenze e anticipare i gusti dei consumatori.

Luxury Island si propone come uno spazio in evoluzione, dove le aziende del lusso reali e virtuali potranno inserire il proprio marchio e i propri prodotti, nella direzione di una sperimentazione in cui mondo virtuale e reale proseguono insieme il loro percorso, dando forma a tutta la miriade di espressioni del lusso.

Il senso del lusso

Il mercato in continuo cambiamento porta i marchi che operano nel settore luxury a gurdare a nuovi modelli e fornire nuovi servizi, dando sempre maggior importanza alla comunicazione e alla capacità di fare community. Questo per un target di riferimento globale, che include nuovi mercati emergenti e un numero sempre crescente di consumatori privilegiati.

Infatti, secondo il World Wealth Report 2007, presentato da Merrill Lynch e Capgemini, nel mondo esistono 9,5 milioni di High Net Worth Individuals (HNWIs), ovvero persone con una disponibilità finanziaria di oltre un milione di USD, con una crescita dell’8,3% tra il 2005 e il 2006 e una previsione di crescita annuale del 6,8% da qui al 2011.

Concentrandosi su questo target, il senso del lusso propone un evento fieristico internazionale di rilevanza strategica, dove le aziende possono incontrare nvestitori, buyer internazionali, taste maker e ospiti, presentando una nuova visione del lusso in una dimensione globale.

A complemento della forte connotazione business, l’evento sarà il contenitore di una serie di iniziative rivolte al consumatore finale: un vero viaggio nel mondo del lusso attraverso esperienze di piacere sensoriale, che consenta una grande flessibilità e originalità espositiva.

www.ilsensodellusso.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Sex design: in Italia è boom

Galleria Moretti a New York