Il rum più costoso al mondo

È una delle quattro bottiglie non aperte di un rum imbottigliato nel 1940 e prodotto dalla Wray and Nephew. Il costo è di oltre 50.000 dollari
Vi abbiamo parlato più volte di distillati di lusso. Ora è la volta del rum più costoso al mondo, presentato alla RumFest di Londra.

Si tratta di una bottiglia dal costo di 26.000 sterline, ovvero 53.285 dollari, che unisce diversi blend, uno dei quali invecchiato per 25 anni. Alcuni barili rimasti di questo particolare liquore furono trovati negli anni ‘40 dalla jamaicana Wray and Nephew, che ha creato questo rum, contenuto in questa bottiglia, che fa parte delle quattro rimaste non ancora aperte.

Un gioello per estimatori e collezionisti!

Bornrich.org

Avatar

Written by Redazione

Twiggy, un libro per attempate fashion victim

Emirates e Montblanc per Unicef