Il ritorno del San Carlo

Per la prima la “Clemenza di Tito”Il 27 gennaio 2010 riapre le porte agli spettatori il Teatro San Carlo di Napoli, che dopo il restauro sarà inaugurato dalla “Clemenza di Tito” di Mozart diretta da Ronconi, che vede sul podio Jeffrey Tate. Per l’evento è atteso il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Per i lavori la Regione Campania ha speso 65 milioni di euro: l’intervento dell’architetto Elisabetta Fabbri ha reso la struttura più moderna per adattarsi al pubblico di oggi.

I biglietti sono tutti esauriti. Tra gli spettatori il ministro della cultura Sandro Bondi, il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta e il cardinale Crescenzio Sepe.

Avatar

Written by Redazione

Aste, da Klimt a Lucian Freud

Torna a Milano Identità Golose