Il quinto Benetti Delfino 93

BD005 Zaphira
Benetti, il più antico cantiere navale italiano di yacht di lusso fondato nel 1873, ha lanciato a ottobre il quinto Benetti Delfino 93.
BD005 Zaphira è il segnale inconfondibile del grande successo riscosso da questa linea.

Terzo Delfino 93 lanciato dal cantiere nel 2012, dopo Azul in aprile e Ocen Drive in giugno, questa unità è facilmente riconoscibile tra gli altri grazie alla sua elegante carena blu.

La navetta semi-dislocante DB005 è lunga 28.5 metri e racchiude nelle sue linee esterne tutta l’esperienza e la creatività di Stefano Righini.

Le finestre sono state studiate per diventare vere e proprie pareti di vetro mentre le murate sono state abbassate per garantire una migliore visuale e permettere alla luce di irradiare tutte le superfici.

Gli interni, nati dalla mano di Carlo Galeazzi, possono accogliere in tutta comodità fino a 12 ospiti; questo yacht vanta, infatti, oltre all’armatoriale, quattro cabine ospiti, di cui due matrimoniali e due gemelle a letti doppi più due letti a scomparsa.

Particolare attenzione è stata dedicata alla scelta dei materiali di rivestimento come pelli, tessuti, marmi e legni.

Il contrasto tra i colori chiari e scuri predomina in tutti gli ambienti dando vita ad uno stile decisamente moderno. La pelle naturale si alterna a pannelli di Ebano scuro che rivestono l’interno dello yacht così come il teak naturale della plancia lascia spazio a lastre in Ebano.

Le luci sono tutte a led incastonate nei plafoni dei cielini in modo da avere una sorgente di luce invisibile, perfettamente integrata con l’arredamento di lusso della barca.

Due motori Caterpillar permettono a questo “superyacht compatto” di raggiungere una velocità massima di 14 nodi, una velocità di crociera di 13 nodi e un’autonomia di 1.500 miglia a 12 nodi.

Il quinto Delfino 93 sarà consegnato entro la fine del 2012.

Benetti Delfino 93 - BD005 Zaphira

www.benettiyachts.it

Written by Chiara

Il quadrilatero del gusto

Natale 2012 il look dei bambini