Il Quattrocento a Roma

Al Museo del Corso dal 23 aprile al 7 settembre

Gli appassionati di arte non potranno perdere la mostra inaugurata nella Capitale il 23 aprile e che si concluderà il 7 settembre intitolata “Il Quattrocento a Roma. La rinascita delle arti da Donatello a Perugino” al Museo del Corso. Prodotta e organizzata dalla Fondazione Roma in collaborazione con Arthemisia, la rassegna presenta un’indagine approfondita sugli aspetti sociali, urbanistici, religiosi ed artistici della città, nel XV secolo, e a testimoniarne la grandezza sono esposti i capolavori dei grandi artisti che vi operarono: Mantegna, Perugino, Piero della Francesca, Pinturicchio, Donatello, Michelangelo e molti altri.

I prestiti – in totale  170 opere – provengono dai prinicipali musei italiani e stranieri, tra cui i Musei Vaticani, il Louvre, il British Museum, lo Stiftung Museum Kunst Plast di Düsseldorf, il Skulpturensammlung und Mueseum für Byzantinische Kunst di Berlino.

Accanto alle opere e testimonianze dell’epoca, due elementi di assoluta novità corredano l’esposizione: una grande tavola multimediale di Roma quattrocentesca e la ricostruzione 3D della Cappella Carafa di Santa Maria Sopra Minerva. Da segnalare anche il capolavoro di Piermatteo d’Amelia, “Madonna con Bambino”, che giungerà in mostra a partire dal 20 maggio; l’opera, di cui si erano perse le tracce da oltre 20 anni, è stata ritrovata e dopo un lunghissimo restauro verrà riesposta al pubblico per la prima volta in occasione di questa mostra.

La mostra si snoda attraverso cinque sezioni. La prima è dedicata all’aspetto urbanistico e architettonico di Roma nel Quattrocento, la seconda alla vita quotidiana, per passare all’area dedicata alla città come scrigno di tesori antichi che ispiravano gli artisti di allora. Si tratta poi di Roma come importante meta del Cristianesimo occidentale e come meta ambita da tutti gli artisti del secolo, da Masolino a Gentile da Fabriano e Pisanello, da Piero della Francesca a Antonio del Pollaiolo per arrivare a Pinturicchio e Michelangelo.

Il Quattrocento a Roma
La rinascita delle arti da Donatello a Perugino

Museo del Corso
Via del Corso 320, Roma
23 aprile – 7 settembre 2008

Catalogo
Skira

Orario apertura
Tutti  i giorni dalle 10 alle 20
giovedi e venerdi dalle 10.00 alle 23.00
Lunedì chiuso

Biglietti
intero: € 9,00
ridotto: € 7,00
scuole: gratuito

Avatar

Written by Redazione

Furla a Ljubljana: store e Cafè

Ecco gli orologi Hello Kitty con diamanti