Il party NBA durante la New York Fashion Week

Targato GQ
Non solo modelle a spasso per New York lo scorso weekend.

Mentre le sfilate femminili dell’autunno inverno 2015-2016 hanno animato i primi giorni della New York Fashion Week, i campioni della pallacanestro hanno parteciapto all’NBA All Star Weekend.

LeBron James, Marco Belinelli e le altre stelle del campionato americano si sono dati appuntamento nella Grande Mela per una due giorni di spettacolo tra sfide, eventi, esibizioni e performance.

Dopo la classica gara di schiacciate dello Slam Dunk e la prova dei tiri da tre punti, i numeri uno del basket hanno preso parte sabato sera all’esclusivo party organizzato da GQ all’Exchange Place di Manhattan.

The Roots

La festa ha preso il via alle 23.00 ma si è accesa a a partire dalle 00.30 con la performance della band The Roots. Durante l’esecuzione della cover “Express Yourself”, LeBron James si è defilato in una zona appartata vicino al bancano del locale, lontano dalle telecamere e dagli invitati.

Avvistati tra la folla anche l’atrice comica Amy Schumer, il direttore di GQ Jim Nelson, il giocatore Kevin Durant, Rob Gronkowski dei New England Patriots, il rapper Raekwon, e gli attori Kevin Hart e Chadwick Boseman.

Amy Schumer e Jim Nelson

Written by Chiara

Lady Gaga si è fidanzata a San Valentino

50 Sfumature di grigio, cercasi regista per 50 Sfumature di nero