Il miglior bar del mondo è a Londra

E’ il The Artesian del Langham Hotel

New Orleans ha ospitato qualche giorno fa, come ogni anno, il festival internazionale “Tales of the Cocktails”.

Tra i trionfatori assoluti dell‘edizione 2014 troviamo  The Artesian, locale dell’esclusivo Langham Hotel di Londra, eletto miglior bar del mondo.

A sfidarsi a suon di cocktail durante la manifestazione i migliori bartender professionisti, che colgono questa occasione per presentare le novità e le eccellenze in fatto di drink mischiando e sperimentando alcolici ed aromi, in una sfida tutta da bere.

Il The Artesian si conferma essere sul tetto del mondo. Per il secondo anno consecutivo, infatti, il locale si è aggiudicato il titolo di World’s Best Hotel Bar e World’s Best Bar. Ma non finisce qui.

Fiore all’occhiello di questo bar londinese è il suo team composto dal capo barman Alex Kratena, originario della Repubblica Ceca, il mixologist italiano Simone Caporale e il manager Silviu Stan, eletta infatti miglior squadra dell’anno.

A questo si aggiunge il titolo personale di International Bartender of the Year andato al comasco Simone Caporale che ha conquistato la giuria grazie ai suoi cocktail sperimentali, noti per coinvolgere non solo il gusto, ma anche il tatto, la vista e l’olfatto.

Ogni cocktail al The Artisan garantisce un’esperienza unica e irripetibile con tanto si palloni fluttuanti e decorazioni particolari, abbinati a prodotti di qualità. E se davvero volete rimanere a bocca aperta, non vi resterà che scegliere cosa bere sulla lista “Unfolding and Exploring”. Qui i cocktail hanno ingredienti come radici, funghi, miele, caviale e moltissime spezie mixati ovviamente tra loro in modo innovativo per esaltare il vostro super-alcolico preferito.

Insomma, The Artisan è una tappa d’obbligo per chi passa da Londra durante questa estate 2014.

Alex Kratena e Simone Caporale - The Artesian Langham Hotel di Londra

Avatar

Written by Francesca

Miu Miu cruise collection 2015

I love shopping a Hollywood