Il make up di Natale e Capodanno

Redazione
20/12/2010

Il make up di Natale e Capodanno, i must delle feste

Il make up di Natale e Capodanno

Rosso, tra glamour e retrò

Come vi abbiamo accennato più volte il trend del make up dell’autunno inverno 2010 sono le classiche labbra rosse. Non fanno eccezione le tendenze per il trucco di Natale 2010 e Capodanno 2011, come precisa Charlotte Willer, Global Make-up Artist di Maybelline New York: “La tendenza per queste feste di Natale e Capodanno? Il look più glamour segue la tradizione e si tinge di rosso. Vedremo infatti sulle labbra rossi intensi e brillanti come lacche, che verranno messi in risalto da look smoky sfumati ad arte sugli occhi.”

I must

Incarnato uniforme. Per um make up classico che evidenzia le labbra, l’incarnato deve essere quanto più uniforme e luminoso. Ecco il fondotinta compatto Embellir Powder Foundation di Menard. Il prodotto contiene il Reishi, il “fungo che ringiovanisce la pelle”. Si arricchisce inoltre dell’estratto del Fermento Bifidus che contribuisce a rendere la pelle idratata e levigata. La sua texture setosa è arricchita con polveri 3D rassodanti in grado di affinare e rimodellare i tratti e i volumi del viso regalando alla pelle un effetto luminoso e levigato: rughe, linee sottili e le imperfezioni della pelle sono meno visibili. Grazie alla speciale formula 3D “cipria salva bellezza” con fattore di protezione contro i raggi UV (SPF 28)  garantisce un’elevata resistenza del make up, per essere perfette per tutta la durata delle feste di fine anno.  

Labbra rosse. Per uno stile retrò e sofisticato, ecco il rossetto della collezione Private Blend di Tom Ford nella tonalità Cherry Lush.  Realizzata con componenti rari ed esotici, la formula ha una consistenza molto cremosa per un’applicazione morbida. I pigmenti, trattati in modo speciale, sono miscelati per offrire colore puro con il giusto equilibrio di luminosità.

Smoky eye. Sofisticati giochi di luci e ombre sugli occhi si ottengono con la palette Wanted Eyes Grand Noir della collezione Christmas 2010 “Dark is Brilliant” di Helena Rubinstein, che alterna quattro tonalità luminose e scure. Questo accessorio permette, a seconda dell’occasione, di rendere luminoso lo sguardo come pure di ottenere un look più dark e sensuale.

Occhi ben delineati. Per chi preferisce delineare gli occhi con un semplice eyeliner, ecco da Shiseido l’Automatic Fine Eyeliner che resiste la lacrime e sudore, non sbava e dura a lungo.

Ciglia voluminose. Comodo da portare in viaggio, dalla formula resistente, allunga e curva le ciglia il Mini Mascara Travel di Nee Make Up.

Manicure senza compromessi. Come vi abbiamo già anticipato, la manicure dell’autunno inverno non prevede compromessi. Una scelta decisa è lo smalto Dior Vernis Gris City nella tonalità Bond Street: il grigio è contraddistinto da una lieve sfumatura di blu.

Per farsi notare.  Tocchi scintillanti sul corpo con il Body Shimmer di Karin Herzog. Grazie all’olio d’oliva ricco di antiossidanti, aminoacidi e grassi essenziali, rende la pelle particolarmente morbida e vellutata. I chiodi di garofano hanno un’azione antisettica naturale, un effetto tonificante e una speciale fragranza leggermente speziata. L’olio di mandarino tonifica e ammorbidisce la pelle sprigionando la sua fragranza dall’effetto rilassante mentre le micro particelle dorate di biossido di titanio, che si fondono sulla pelle dopo aver massaggiato la crema, creano un effetto glitter luccicante, ma nello stesso tempo discreto.