Il make up di Halloween

Redazione
26/10/2011

Un make up glamour per la serata di Halloween 2011 prende spunto da "Il Cigno Nero", dai video di Lady Gaga e dalle sfilate autunno inverno 2011-2012

Il make up di Halloween

Idee glamour per un trucco attualissimo
Vi state organizzando per la serata di Halloween 2011 in cui volete sfoggiare un look a tema glamour e attuale, capace di lasciare a bocca aperta?
Oltre al vestito, il make up vi aiuterà a definire il vostro stile.

A voi, dunque, qualche idea per non farvi trovare impreparate.

Ma prima, ecco cosa non farsi mancare nel beauty: eye lineer nero, ombretto scuro o di nuance accese, ciglia finte e cerone bianco che si usa per il trucco teatrale.

Fascinoso e dark il trucco ispirato al film “Il Cigno Nero”, in cui lo smoky eye imita le piume del cigno.  Margie Durand e Judy Chin, che hanno truccato Natalie Portman usando prodotti MAC, suggeriscono di usare il CoverGirl Smoky ShadowBlast nella nuance Onyx Smoke per gli occhi, da rimarcare con ombretto scuro e argentato, eyelineer e ciglia finte. L’incarnato deve essere chiaro e le labbra rosse o scure, matte o glossy a seconda delle preferenze.

Per esagerare, si può imitare il trucco di Lady Gaga nel video di “Born This Way”, un maquillage da teschio molto dark, da abbinare rigorosamente alla coda di cavallo rosa e allo smoking.
Si parte da una base con fondotinta bianco. Con una matita nera si scurisce la punta del naso, il contorno occhi, la palpebra e la zona degli zigomi. Per dare tridimensionalità si sfuma la matita in modo da creare dei chiaroscuri. Creando un tratteggio nella zona delle labbra si ricreano i denti e si aggiungono linee e ombre sul resto del viso, sul collo e sulle orecchie.

Se volete puntare su un look più sobrio e chic e decisamente più facile da realizzare, potete prendere spunto dal make up visto alla sfilata autunno inverno 2011-2012 di Gucci in cui sono messe in risalto solo le labbra, colorate di rosso intenso, e le ciglia: un trucco da strega ammaliatrice.
Più particolare quello visto da Yves Saint Laurent che ha colorato le labbra delle modelle di viola, lasciando l’incarnato naturale e gli occhi appena decorati da un ombretto carne, senza mascara.
Se pensate a un maquillage più colorato e non necessariamente dark ecco gli ombretti coloratissimi, dal rosso al fucsia, usati da Thakoon.

Per mani da strega, CND ha ideato per le sfilate di New York una manicure che vede protagoniste le unghie nere e lunghe a forma di mandorla allungata.

E per lui?
Il viso si fa bianco e le guance leggermente colorate di fard color carne, le labbra appena sottolineate dal rossetto e gli occhi ornati da lenti a contatto gialle, per diventare un perfetto vampiro di “Twilight”.