Il giubileo della Regina Elisabetta II

Monica
06/02/2012

Oggi 6 febbraio 2012, tutta la Gran Bretagna festeggia il Diamond Jubilee della Regina Elisabetta II: sono passati 60 anni dalla sua incoronazione nel 1952

Il giubileo della Regina Elisabetta II

60 anni di regnoSono passati esattamente 60 anni da quel 6 febbraio del 1952, quando una giovanissima Principessa Elisabetta, in viaggio in Kenya con il marito Filippo, è diventata Regina d’Inghilterra dopo la morte del padre Giorgio VI.

Oggi tutta la Gran Bretagna festeggia il Diamond Jubilee di Her Majesty: prima di lei solo la Regina Vittoria nel 1897 arrivò a celebrare la prestigiosa ricorrenza.

“Vi servirò fin che vivo”, con queste parole Queen Elizabeth ha segnato il 60esimo anniversario dell’ascesa al trono, rinnovando il suo impegno senza limiti di tempo e di età nei confronti dei suoi sudditi.

Le celebrazioni vere e proprie però sono previste dal 2 al 5 giugno, giusto per omaggiare la sua incoronazione ufficiale, avvenuta il 2 giugno del 1953 alla Westminster Abbey di Londra.

Per sabato 2, la sovrana non ha grandi programmi, se non il consueto evento ippico “Epsom Derby”, dove probabilmente gareggerà anche uno dei suoi purosangue.

Domenica 3, invece, si terrà la “Thames Diamond Jubilee Pageant”, un’enorme parata navale sul Tamigi lunga 11 chilometri , in cui circa mille imbarcazioni provenienti da tutti i Paesi del Commonwealth, solcheranno il fiume nella più grande sfilata su acqua degli ultimi 350 anni.

Incoronazione della Regina Elisabetta IILunedì è previsto un concerto celebrativo a Buckingham Palace trasmesso in diretta dalla Bbc in cui si esibiranno per la Regina artisti britannici e del Commonwealth. Sempre lunedì, ecco il “Big Jubilee Lunch”, in cui per le strade si susseguiranno migliaia di feste e pic nic, come è avvenuto per festeggiare il Royal Wedding lo scorso aprile.

Infine martedì 5 giugno, alla cattedrale di St Paul’s, si svolgerà una cerimonia di ringraziamento e dalla quale partirà una processione in carrozza con la sovrana in testa.

Festeggiamenti non solo a Londra: svariati eventi si terranno anche in tutte le nazioni del Commonwealth, che nel corso del 2012 saranno la destinazione di visite di membri della famiglia reale per conto della Regina, che invece resterà nel Regno: tra i più attesi, il Principe William e la moglie Kate in Canada, Jamaica e Belize.