Il Bookcrossing in discoteca

Il Margot di Treviso mette a disposizione dei clienti libri che verranno letti e passeranno di mano in mano in una delle poche zone ufficiali di scambio in Italia
Il mondo della notte ospita e sostiene la cultura e la lettura libera. Il Margot, discoteca – live bar trevigiano, ha inaugurato la MargotClub BookCrossingZone liberando i primi titoli nella libreria del privè barocco, che è diventato “Zona Ufficiale di Scambio“, uno dei rari luoghi in Italia che mettono a disposizione uno spazio dove i bookcorsari (e i curiosi di passaggio) possono depositare e prelevare i loro libri.

Il Bookcrossing è, infatti, lo scambio libero di libri allo scopo di diffondere la lettura, seguendone al contempo il viaggio attraverso i commenti di coloro che li ritrovano. http://www.bookcrossing.com/ è il sito che rende possibile tutto ciò.

“Spesso si crede che il popolo della notte e del divertimento sia estraneo a lettura e cultura, neanche fossero mondi quasi in conflitto. Noi crediamo al contrario che l’uno e l’altro potrebbero interagire in modi incredibilmente interessanti ed essere spunto per iniziative che sicuramente attirerebbero la curiosità di molti – dichiara Federico Ochs, uno dei soci del Margot e portavoce dell’iniziativa – Il BookCrossing è un miscuglio di spirito d’avventura, letteratura e anche generosità che molte persone trovano irresistibile. Alcuni lo vedono come una versione moderna dei messaggi nella bottiglia o dei bigliettini attaccati ai palloncini. Altri lo concepiscono come il tentativo di creare un enorme biblioteca aperta e in viaggio. Noi vogliamo inserire anche la nostra realtà in questo grande progetto. Credo che il nostro pubblico accoglierà il BookCrossing con l’entusiasmo necessario a farlo conoscere anche nel Veneto e nel Nordest”.

Margot
Via Claudia Augusta, 21 – Silea (TV)
orario: mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 21
tel: 0422 94840
[email protected]
http://www.margotclub.it/

Avatar

Written by Redazione

Musica: i cartelloni dell’estate 2007

Coppa America: Luna Rossa va in finale