Quanto costa il panettone di Iginio Massari: la risposta vi sorprenderà

Per quanto riguarda il periodo di Natale, i laboratori di Iginio Massari stanno già lavorando a pieno ritmo per sfornare panettoni e pandori

Iginio Massari è di Brescia, classe 1942, stimato ormai da anni come l’eccellenza della pasticceria italiana. Il blasonato Gambero Rosso, nella sua guida Pasticceri&Pasticcerie 2022, ha insignito con le “Tre torte” la Pasticceria Veneto di Brescia. Lì è stato deciso che Iginio Massari, d’ora in avanti, sarà considerato fuori concorso, essendo il fuoriclasse della pasticceria.

Per quanto riguarda il periodo di Natale, i laboratori di Iginio Massari stanno lavorando a pieno ritmo per sfornare panettoni e pandori. I gusti dei panettoni sono tre (al momento sold out), già in vendita sul suo shop online e nelle sue pasticcerie. È presente il panettone classico, quello al cioccolato e quello al cacao e al cioccolato, novità per il Natale 2021. La domanda però è sempre una: quanto costano e come sono fatti i panettoni di Iginio Massari?

Iginio Massari panettone quanto costa, gusti, dove acquistarlo

Spieghiamo subito che tutti i suoi lievitati sono sottoposti ad una lavorazione con quattro diverse lievitazioni e due impasti, per un totale di 62 ore. Partendo dal panettone classico, vi si trovano all’interno cubetti di arancia candita calabrese e uvetta Sei Corone. All’esterno è ricoperto da glassa all’amaretto, composta da mandorle, nocciole in polvere, un accenno di cacao e granella di zucchero. È possibile trovarlo al prezzo di 40 euro nel formato da un chilo.

Il nuovo panettone al cacao e al cioccolato è la novità ideata dal maestro Massari per il Natale 2021. Anche qui troviamo una lavorazione a doppio impasto e con quattro lievitazioni, identica a quella del panettone classico, ma l’impasto è diverso. in questo caso vengono utilizzati il cacao guarnito con gocce di cioccolato al latte e fondente, la panna, il miele d’acacia e zest di arancia. Questo gusto di panettone al cacao e al cioccolato, ha un prezzo di 45 euro ed è disponibile solo nel formato da un chilo. Infine troviamo l’ultimo capolavoro del maestro Massari, caratterizzato da un impasto arricchito di canditi di arancia e pepite di cremoso cioccolato, fondente e al latte. La glassa all’amaretto è fatta con mandorle e nocciole in polvere e un tocco di cacao. Due i formati previsti: da mezzo chilo e da un chilo, con prezzi che vanno da 25 a 45 euro.

Accessori infallibili da regalare agli amanti della moda questo Natale 2021

Written by Erika Barone

Il mercato auto Italia 2021 e la rivincita dell’usato

“House of Gucci” porta all’azienda un boom di vendite, i pezzi vintage sono ricercatissimi