Iceberg presenta un docu-film

Secret Iceland by Yi Zhou

Il mondo della moda incontra ancora una volta quello del cinema.

Iceberg presenta infatti il suo primo cortometraggio commissionato alla giovane e talentuosa artista cinese Yi Zhou.

L’intento di “Secret Iceland”, presentato per la prima volta il 14 novembre in occasione dell’inaugurazione della “Paradise Suite” dell’Hotel Lutetia di Parigi, è quello di raccontare l’affascinante parallelismo tra uomo e paesaggio utilizzando i panorami incontaminati dell‘Islanda.

Un viaggio multisensoriale che “racconta la storia moderna e utopica di quattro amici nel corso di un viaggio on the road verso i paesaggi più freddi dell’Islanda. Lungo la rotta, i quattro personaggi rivelano il proprio carattere, ognuno diverso dall’altro: romantico, rock, bohémien e creativo”.

Ghiacciai, fiori, mare, onde, gabbiani e foche. L‘Islanda ancora oggi rappresenta un luogo magico, lontano dalla quotidianità urbana, dove è possibile godere di un vissuto fatto di cose semplici e genuine, dove la vita insomma ha un sapore dolce.

A fare da cornice a questo racconto una colonna sonora scritta appositamente per il docu-film e composta da cinque variazioni sul tema.

“Secret Iceland”  è dunque un racconto di amicizia e amore firmato da Yi Zhou che porta la grazia di Iceberg, dalla passerella, con la capsule collection “Breaking the Ice”, al “cinema”, tramutando il sogno di un mondo lontano in un luogo possibile.

Avatar

Written by Francesca

Mika a Milano per Swatch

Costume National, sfilata charity a Praga