I tesori del Principe

La mostra della settimana

Arriva in Italia una selezione di opere della più importante collezione d’arte privata esistente al mondo, quella del Principe del Liechtenstein, arricchita da importanti capolavori della collezione Schönborn-Buchheim.

Al Forte di Bard in Valle d’Aosta, infatti, si tiene dal 9 dicembre 2011 al 31 maggio 2012, I tesori del Principe. Rubens, Brueghel, Rembrandt, Cranach, Canaletto, Hayez… Capolavori delle Collezioni del Principe del Liechtenstein.

I Principi del Liechtenstein, una delle più antiche famiglie nobili austriache, sono collezionisti da cinque secoli con particolare attenzione per l’epoca barocca, il Classicismo e l’800.
Oggi la collezione è raccolta nel Castello del Principe Hans-Adam II, a Vaduz, e in parte nel settecentesco “Palazzo in Villa” Liechtenstein. A partire dalla primavera 2012 la collezione Biedermeier sarà esposta nel restaurato palazzo di città della Bankgasse nel primo distretto di Vienna.Andrea Locatelli, Castel Sant'Angelo a Roma

Al Forte di Bard sono esposte ottanta opere, tra dipinti, sculture e arazzi. L’esposizione presenta una straordinaria selezione di capolavori realizzati tra il 1500 e la seconda metà del XIX secolo.

Il percorso espositivo si articola per correnti stilistiche in analogia con il Palazzo in villa a Vienna, mentre all’interno delle sale la presentazione è esposta per autore.

La prima sala è un vero e proprio omaggio a Rubens di cui il Principe Hans-Adam II è il più grande collezionista privato al mondo. Spiccano le opere Marte e Rea Silvia di cui si può eccezionalmente ammirare il relativo studio e Il Compianto di Cristo.

Nella seconda sala, dedicata ai Fiamminghi non ci si può non soffermare sui ritratti di Anthonys Van Dick e i pezzi dei Brueghel.

Andando avanti nelle stanze, ecco i capolavori di Cranach, Cupido con la bolla di sapone di Rembrandt, sculture del  Giambologna, quadri di Giovanni Battista Moroni, Guido Reni e Pietro da Cortona. Non mancano lavori di Canaletto e Pannini, Hayez e Angelica Kauffman.

www.fortedibard.it

Avatar

Scritto da Redazione

Lascia un commento

Louis Vuitton, borse australiane

Speciale Natale 2011 e Capodanno 2012