I nudi di Helmut Newton a Berlino

La mosta della settimana
Gli omaggi al genio creativo di Helmut Newton fioccano quest’anno.

Il famoso The Cal di Pirelli festeggia il mezzo secolo di vita con un’edizione speciale che rispolvera proprio il calendario realizzato nel 1986 (e mai pubblicato) dal fotografo tedesco scomparso nel 2004, mentre la città di Berlino gli dedica una doppia esposizione.

La Helmut Newton Foundation ospita in occasione del suo decimo anniversario le mostre “Us and Them” e “Sex and Landscapes”, le stesse che hanno inaugurato la fondazione alla sua apertura.

Dal 4 giugno al 16 novembre è possible ammirare da vicino gli scatti che il maestro di Berlino aveva selezionato poco prima della morte.

A presentare l’iniziativa la presidente della fondazione, June Newton, modella e attrice australiana, moglie di Newton e fotografa con il nome d’arte Alice Springs.

“Us and Them” è un progetto nato in collaborazione con la consorte ed è un diario fotografico della loro vita insieme che annovera autoritratti, a volte intimi, i loro ritratti, ma anche le foto di attori, artisti e altre figure di spicco degli anni ‘80 e ’90.

La mostra“Sex and Landscapes” riunisce invece paesaggi di grande formato e istantanee di nudo scattate in bianco e nero e a colori tra il 1974 e il 2001. Le onde che si infrangono sulla scogliera di Montecarlo e le statue della Madonna che punteggiano i paesi dell’Italia fanno da sfondo a sensuali corpi femminili, intrisi di erotismo e glamour.

Lobby della Helmut Newton Foundation

Written by Chiara

Kimye, compleanno di lusso per North

Borgobrufa Spa Resort