I migliori yacht al mondo nel 2019

I World Superyacht Awards tenutisi a maggio a Londra hanno decretato le imbarcazioni “regine” di per tecnologia e lusso

Quali sono i migliori yacht al mondo nel 2019? A decretare la classifica come ogni anno sono stati World Superyacht Awards, evento che si tiene a Londra nel mese di maggio. Da quelli a vela a quelli più simili a navi militari che a imbarcazioni da turismo, ecco la classifica uscita dall’evento più prestigioso al mondo in fatto di yacht.

Migliore yacht a vela: Black Pearl

Di proprietà del magnate del gas russo Oleg Burlakov, lo yacht a tre alberi Black Pearl è diverso da qualsiasi altro yacht in circolazione. Gli studi di design Ken Freivokh Design, Nuvolari Lenard e Villate Design hanno tutti avuto un ruolo significativo nell’evoluzione di questa bellissima imbarcazione. Dykstra Naval Architects ha progettato i tre alberi in carbonio DynaRig da 230 piedi e il sistema di navigazione della Black Pearl. BMT, Nigel Gee ha invece collaborato con Oceanco per creare il sistema di propulsione ibrida dello yacht e altri sistemi di bordo come il recupero del calore residuo.

I migliori yacht al mondo
Black Pearl

Migliore yacht di medio dislocamento sopra i 130 piedi: Utopia IV

Di proprietà di Loren e JR Ridinger, lo Utopia IV è dotato di quattro motori Rolls Royce leggeri e quattro idrogetti, questo yacht è stato ottimizzato per comfort e stile, con le sue dodici spaziose ed eleganti cabine. La lussuosa suite anteriore dispone di un balcone fisso di sei metri e di finestre dal pavimento al soffitto che incorniciano una vista panoramica a 180 gradi. Sul ponte, lo yacht è progettato per intrattenere ed include una grande piscina sulla parte poppiera del ponte principale, accanto a una terrazza solarium e ampio salotto all’aperto. Enrico Gobbi ha progettato l’impressionante beach club che si apre direttamente sul mare a poppa dello yacht.

I migliori yacht al mondo
Utopia IV

Migliore yacht sotto le 500 tonnellate di stazza lorda e oltre i 157 piedi: Power Play

Capace di una velocità massima di 20 nodi, il Power Play comprende alloggi per sei ospiti suddivisi in tre cabine. Gli alloggi dell’equipaggio sono abbastanza grandi per sette persone e altri quattro membri del personale, come piloti e guardie di sicurezza. Rientra tra i migliori yacht al mondo anche per il centro avventura: può raddoppiare come dive shop o beach club. Il ponte (241 mq) inclusa la gru di coperta, ha spazio per più tender, moto d’acqua e sommergibili.

I migliori yacht al mondo
Power Play

I migliori yacht al mondo, sopra le 500 tonnellate lorde di stazza: Spectre

Costruito in acciaio e alluminio e progettato da Giorgio Cassetta con Mulder Design, tra i migliori yacht al mondo c’è anche il Power Play. L’imbarcazione ha una velocità massima di 21,2 nodi e un’impressionante autonomia di 6.500 miglia nautiche. L’alloggio è per 12 ospiti in sei cabine che comprendono due master suite – una con terrazza sul mare – due suite VIP e due gemelle. Tutte le cabine sono dotate di bagno privato completo. Le caratteristiche speciali includono una piscina, eliporto touch and go, ascensore per tutti i ponti, beach club, spa e palestra.

I migliori yacht al mondo
Spectre

I migliori yacht al mondo, sopra le 2000 tonnellate lorde: White Rabbit

Di proprietà del miliardario di Hong Kong, Goh Cheng Liang, questo è il più grande superyacht trimarano del mondo e anche il più grande yacht tutto in alluminio. Di diritto tra i migliori yacht al mondo, il White Rabbit, lungo 275 piedi e largo 64, è stato progettato da Sam Sorgiovanni e annovera due cabine armatore, tre cabine VIP, sei cabine per gli ospiti e 25 cabine per l’equipaggio. Un cinema, spa, jacuzzi e palestra completano le lussuose caratteristiche di questa imbarcazione.

I migliori yacht al mondo
White Rabbit

Leggi anche: Yacht di lusso, History Supreme: valore da capogiro per questo gioiello del mare

Avatar

Scritto da Andrea Principe

Quando mi dicevano… «Non sembri una modella»

Pantaloni estivi uomo 2019: la moda dei capi oversize