I Medici: su Rai Uno arriva la serie della Firenze ambiziosa e spudorata

Arriva su Rai Uno la serie tv evento: I Medici con Dustin Hoffman, Alessandro Preziosi e SkinUna serie tv davvero ambiziosa che debutterà domani, 18 ottobre, su Rai Uno e prevede 8 episodi: ecco I Medici, i primi imprenditori della Storia Moderna. I Medici è stata presentata in pompa magna a Palazzo Vecchio, un’anteprima a cui ha preso parte anche il premier Matteo Renzi nonché il ricchissimo e prestigioso cast. Dustin Hoffman – protagonista assoluto della prima puntata nei panni di Giovanni, capostipite della dinastia – Alessandro Preziosi – nei panni dell’ambiziose genio Filippo Brunelleschi – Guido Caprino, Richard MaddeAnnabel Scholey, Sarah Felberbaum e Miriam Leone. 

Non cercate la fedele ricostruzione storica in questa serie, perché non la troverete, la volontà di sceneggiatori e regia è piuttosto quella di raccontare la magnifica Firenze rinascimentale, quella che poneva l’uomo al centro e lo chiamava, mediante il proprio ingegno, a essere finalmente protagonista e artefice di ricchezza, fama e fortuna. A condire il tutto non mancherà una vena di thriller politico e dramma familiare. Protagonista assoluto è l’intrigo finalizzato a soddisfare l’endemica brama di potere che caratterizzò la famiglia De’ Medici.

Grande attenzione e fasto per location, scenografie e costumi che promettono di far sognare lo spettatore catapultandolo nella culla del Rinascimento. Una classe emergente che andò a tracciare il modello del moderno imprenditore, storicamente i Medici furono questo; Giovanni, figlio di un semplice mercante di lana fiorentino, riuscì a sovvertire il meccanismo che vigeva sino a quel momento: non più ricco di nascita, bensì per abilità. Fu così che divenne il banchiere del Papa…il resto è storia.

 

Vittoria Casiraghi

Written by Vittoria Casiraghi

Non amo il lusso, amo la qualità. Che spesso è un lusso.

Warhol – Pop Society: a Genova in mostra la New York patinata

Viaggi di lusso, Italia al primo posto fra le destinazioni preferite