I jeans compiono 140 anni

Concorso fotografico

Sono uno degli indumenti più amati in assoluto.

Che siano tradizionalmente blu o colorati, a zampa o super skinny, baggy o vissuti, ampi o aderenti, con risvolto o alla caviglia, ce n’è per tutti i gusti. Nel 2013 i jeans compiono 140 anni e sembrano proprio non dimostrarli.

Era il 20 maggio 1873 quando Levi Strauss brevettò, insieme al sarto Jacob Davis, il metodo di tessitura e iniziò la lunga storia della Levi Strauss & Co. Nati come i primi pantaloni da lavoro con tasche rivettate e con chiusura a bottoni, pensati per donare comodità e vestibilità ai pionieri e minatori del West, i jeans sono oggi un indumento must have.

Eletti dal Time Magazine come il miglior capo di moda del ventesimo secolo, calcano le passerelle interpretati degli stilisti più grandi, famoso ad esempio il commento di Yves Saint LaurentVorrei averli inventati io. Hanno espressione, modestia, sex appeal, semplicità: tutto ciò che desidero per i miei abiti”. Insomma, in questi 140 anni di storia i Levi’s 501 non sono mai passati di moda, anzi.

Per festeggiare questo importante anniversario Levi’s ha creato sul sito ufficiale una gallery che raccoglie le immagini scattate dai fan in tutto il mondo.
Per contribuire a far crescere la community fotografica di “501-lovers” basta dunque taggare le foto in cui si indossano i jeans 501® con #501 su Twitter e Instagram o caricare lo scatto direttamente sul sito.

Da questa raccolta verranno selezionate le fotografie che meglio rappresentano la mission dell’azienda statunitense e verranno inserite nel Book of 501®, una pubblicazione in limited edition.

La fantasia che ha fatto la storia!

www.levis501.com

Written by Francesca

Prada per Feltrinelli

Capelli primavera estate 2013 secondo Coppola