I giocattoli sessuali possono essere il sale della coppia? La scienza dice di sì

Dildo, vibratori, palline geisha e altri giocattoli sessuali sono ora ovunque. Completamente democratizzato il loro uso nella società contemporanea, non è più raro imbattersi in un’anatra vibrante, un coniglio o addirittura in manette.

Oggi, i giochi erotici occupano un posto di prima scelta tra le coppie. Come la borsetta giusta per completare un outfit, il sextoy è un accessorio diventato quasi indispensabile per il benessere e l’equilibrio su lungo raggio dei rapporti intimi. 

Raggiungendo più facilmente l’orgasmo o aumentando la libido, i sextoys possono fare miracoli. Da soli o in coppia, come si usa il sextoy? Come proporlo al tuo uomo? Anche ai maschi piacciono i sextoys? Per la masturbazione, durante preliminari o anche nel mezzo dei rapporti sessuali, quando dovresti usare questi sex toys per la coppia? Proviamo a darti qualche consiglio utile in materia. 

Innanzitutto partiamo da qualche dato utile, come abbiamo già premesso, ormai l’uso di questi accessori per il piacere sessuale è sdoganato, infatti secondo un sondaggio dello store Sexyfollie, solo nel primo quadrimestre del 2020 almeno una coppia su 3 ha introdotto un sex toy nella propria relazione sessuale; alcune coppie affermano di aver sperimentato solo oggi questa nuova pratica, per altre invece si tratta della conferma di un protocollo già consolidato con il proprio partner. 

Sextoys sì, ma perché usarli?

Può sembrare scontato, ma per alcuni reticenti ancora non lo è. Sono accessori progettati solo per il piacere (fortunatamente, abbiamo finito con il trattamento dell’isteria, uso tipico dell’800 di vibratori a vapore), i giocattoli sessuali hanno la sola e unica missione di fornire piacere. Questa è la loro ragione d’essere. Il vantaggio: sono a nostra disposizione, quando li vogliamo, come vogliamo, e non si lamentano se li lasciamo nel cassetto perché abbiamo mal di testa, come nel caso di un partner.

Inoltre, hanno anche una funzione di scoperta sessuale: in tutta discrezione e libertà, aiutano enormemente uomini e donne a scoprire ciò che gli piace, o meno, e questo attraverso le sensazioni provate. Alcune persone preferiscono un modello più grande, altre più piccolo o vibrante, scegliere il miglior vibratore è importante, in ogni caso, ce n’è per tutti i gusti!

Devono inoltre essere riconosciuti come aventi una funzione più “terapeutica” poiché capita anche che l’uso dei sextoys sia consigliato in caso di anorgasmia, dolori vaginali o disturbi dell’erezione. Alcune donne potrebbero anche sentirsi a disagio con il tocco manuale durante la masturbazione, che potrebbero trovare “sporca” o inquietante. Saranno così agevolate con l’utilizzo di un piccolo oggetto che può avere forme più divertenti come la famosa papera o il coniglietto vibrante.

E per le coppie il loro uso è un vero vantaggio

Quindi sì, nella maggior parte dei casi: quando si avverte la prima monotonia sessuale nella coppia, i sextoys sono uno dei piccoli suggerimenti che ravviveranno la sessualità. Permettono di aggiungere nuove sensazioni per entrambi i partner, o anche la possibilità di dare piacere solo a uno dei due, o anche contemporaneamente, tutto dipende dall’obiettivo desiderato. E questo avrà il vantaggio di avvicinare i due innamorati perché, quando si scoprono insieme nuove sensazioni, ci si sente più vicini e complici, e di conseguenza anche più innamorati (un po’ come all’inizio di una relazione dove tutto si scopre).

È anche un’opportunità per osare di dire all’altro cosa piace, cosa vorremmo o cosa ci rende frustrati nei rapporti, perché i sextoys possono essere una soluzione concreta in termini di piacere condiviso. Ed è in questa condivisione che tutti si troveranno: proporre nuove scoperte intime per aumentare il desiderio sessuale è un atto di apertura verso il partner, si può fare con rispetto e nel progresso di ciascuno, senza imporre nulla a nessuno, ovviamente. 

Come sappiamo, il desiderio ha poco a che fare con la meccanica. È un fenomeno emotivo. Il principale organo sessuale che agisce sul desiderio è il nostro cervello. È quindi l’idea che una persona ha dell’uso dei sextoys e del loro coinvolgimento nella relazione, che può eventualmente stimolare la sua libido e non l’oggetto stesso. Tuttavia, i giocattoli sessuali possono avere un effetto più ampio. A determinate condizioni, è probabile che agiscano sul desiderio: tutto dipende da come vengono percepiti dall’utente e dalla sua immaginazione. A tal proposito infatti, è sempre più frequente un uso molto fantasioso da parte degli uomini, il quale prevede soprattutto un approccio anche in pubblico ma in modo anonimo, come nel caso di vibratori telecomandati. Questo genere di sex toy permette di essere usato dalla coppia ad esempio al ristorante, dove lei indossa il giocattolo e lui ne controlla le vibrazioni, preparando così un ottimo terreno fertile per un perfetto dopocena tra le lenzuola. 

Avatar

Written by Redazione

Balenciaga, uno dei marchi di punta del gruppo francese del lusso Kering, produrrà borse in Toscana

Oroscopo e sessualità

Oroscopo e sesso. Come sono i segni zodiacali sotto le lenzuola: BOOM!