“House of Gucci”, il film sulla tragedia che colpì la famiglia Gucci

Il film racconta la storia dell’azienda di moda italiana tra le più potenti al mondo. Ma non è tutto oro quel che luccica. Tra le tumultuose faccende familiari; l’omicidio di Maurizio Gucci.

“House of Gucci” film. Esce oggi al cinema, 16 Dicembre 2021, il film sulla famosissima azienda di moda italiana, “House of Gucci”. Gucci è uno dei marchi di lusso più noti ed influenti del mondo, riconosciuto a livello internazionale come uno dei colossi nel settore della moda e di articoli di valore. Azienda nota soprattutto per l’eccellenza artigianale italiana delle sue creazioni, insuperabili a livello di qualità e cura dei dettagli.

Fondata nel 1921 a Firenze, da Guccio Gucci, l’azienda inizia a prendere piede finita la guerra, in mano a Guccio ed i tre figli Aldo, Rodolfo e Vasco. Proprio degli anni ’50 è il motto: “Quality is remembered long time after price is forgotten” ovvero “La qualità si ricorda a lungo, mentre il prezzo di dimentica”.

La popolarità del marchio esplode negli anni ’70, e alla fine di questi anni esplodono, purtroppo anche alcune falde familiari. Tra i fatti più significativi l’inizio di una guerra legale da parte di Maurizio, figlio di Rodolfo, contro lo zio Aldo per ottenere il controllo totale del marchio. Aldo viene condannato per evasione fiscale. Nel 1995 Maurizio Gucci viene assassinato, il mandante la ex moglie Patrizia Reggiani.

House of Gucci, trama

Del regista Ridley Scott e di durata 157 minuti, il film racconta in toto la sconvolgente ed intrigante storia della famiglia Gucci. Portate in scena tre generazioni della famiglia, attraverso tre decenni. Gli elementi messi in evidenza nel film sono la fama e la genialità di questa azienda, ma anche i momenti difficili e le sofferenze di questa famiglia che sfociano nell’evento sconvolgente, nonché punto focale del racconto del film.

Parliamo dell’uccisione di Maurizio Gucci nel 1995. Evento che fu scioccante oltre che per la famiglia, anche per il mondo della moda. La mandante dell’omicidio? L‘ex moglie della vittima, Patrizia Reggiani. Il movente è stato identificato nel denaro, nonché nel controllo della Maison. Ma non solo, ad aver determinato il gesto estremo potrebbe aver contribuito la gelosia di Patrizia nei confronti di Maurizio e la nuova compagna Paola Franchi.

Lady Gaga al di sopra di ogni cosa: alla prima di The House of Gucci sbalordisce

Il Cast stellare del film

Il film presenta un cast veramente stellare.
Troviamo Adam driver nei panni di Maurizio Gucci e la particolarissima Lady Gaga in quelli di Patrizia Reggiani. La cantante, ormai anche affermata attrice, conferma con questa parte la sua bravura nella recitazione. Riesce, infatti, a rispecchiare perfettamente la personalità della Reggiani; famelica, crudele, avida, cinica e volgare. Atteggiamenti riscontrati nelle varie interviste e negli atteggiamenti in pubblico, che Lady Gaga riesce a fare propri dando un interpretazione perfetta della donna.

attori protagonisti di house of Gucci

Oltre a Lady Gaga e Adam Driver sono presenti Al Pacino nei panni di Aldo Gucci, lo zio di Maurizio licenziato dalla società e poi finito in carcere per evasione fiscale.
Jared Leto è invece il personaggio che ne interpreta il figlio; Paolo Gucci.
Jeremy Irons lo troviamo nel ruolo di Rodolfo Gucci.

Gaga e Al Pacino sul set

Un cast non indifferente che da vita ad un film sulla storia di una famiglia attratta dal potere e dai soldi e incentrato su un evento che creò vero scalpore. Tantissime le curiosità sugli attori, sulle dinamiche nate sul set e sulle critiche ricevute. La famiglia Gucci ha alzato infatti una vera e propria polemica contro il film, accusato di non aver prima interpellato gli eredi dei membri rappresentati.

Written by chiaraprossimo

Zendaya Spiderman Valentino: cos'hanno in comune questi tre big

Zendaya, Spiderman e Valentino: ecco cos’hanno in comune questi tre super big

Alpe di Siusi: le località più belle e suggestive per una vacanza