Hotel di lusso in Italia: vacanze in stile Liberty nel Renon al Parkhotel Holzner

Il Parkhotel Holzner è una delle mete perfette per le vostre vacanze di lusso

Nonostante le vacanze invernali appena concluse, è sempre il momento giusto per prendersi del tempo per sé o, perché no, da trascorrere con il proprio partner. Proprio in vista di San Valentino 2018, vi suggeriamo una vacanza in perfetto stile liberty nello spettacolare Parkhotel Holzner****S, un hotel di lusso situato nel Renon, in Trentino Alto Adige.

Fondato nel 1908, il Parkhotel Holzner è un albergo a conduzione familiare giunto alla 4a generazione. È uno dei pochi alberghi dell’arco alpino che ha saputo rinnovarsi pur mantenendo intatta la parte architettonica della casa e il suo inconfondibile stile liberty. Una ricchezza storica e artistica. Per fare qualche esempio: in hotel ci sono oltre 200 lampadari antichi originali, mentre nei diversi ambienti si possono trovare le sedie originali e quelle nuove, entrambe realizzate dalla famosa manifattura Thonet di Vienna. Lusso certificato, dal momento che l’hotel fa parte delle prestigiose strutture Condé Nast Johansens, dell’European Castles & Historic Hotels e dell’Holiday Architecture. Il cuore dell’hotel è il Bar Holzner, con i suoi rivestimenti in legno color acquamarina e le maestose lampade in stile, le comode poltrone e l’atmosfera accogliente. Accanto al bar trova posto l’elegante Salone in stile liberty con affreschi e illuminazione soffusa, mentre più luminosa è la Sala lettura, ricca di preziosi particolari e tracce della storia di famiglia. Anche il Ristorante rispecchia il design dell’intero edificio, ma il pezzo forte è sicuramente la Torre osservatorio realizzata nel 2014: un gioiello architettonico che si apre a fiore per permettere l’osservazione delle stelle. La torre dona un tocco speciale all’hotel e rappresenta un angolo di puro romanticismo!

© Christine Andorfer
© Christine Andorfer

Il  Parkhotel Holzner è però una meta perfetta anche per tutti gli amanti della buona cucina. 1 cappello e 14 punti dalla guida Gault Millau 2018 per il Bistro nel Parkhotel Holzner, 2 cappelli e 16 punti dalla guida Gault Millau 2018 per il Ristorante 1908, Premio per la cultura del vino dell’Alto Adige 2013. All’interno dell’hotel sarà quindi possibile trovare ottima cucina, ricette tradizionali e innovative, materie prime di qualità e vini eccellenti contraddistinguono l’offerta culinaria, affidata al giovane chef Stephan Zippl, originario del Renon, che ha mosso i primi passi assieme al maestro d’eccezione Norbert Niederkofler.

In copertina, Photo Credit: © Christine Andorfer

 

 

Written by Rebecca Fassone

Luoghi da visitare assolutamente nel 2018: nella classifica del New York Times anche l’Italia

Scarpe Primavera Estate 2018: Tyler, The Creator e Converse presentano l’ultima collaborazione con GOLF LE FELUR*