La fervente vita di Hong Kong: Capodanno cinese e Arts Festival

Tra febbraio e marzo la città asiatica festeggia l’inizio dell’anno del maiale e la cultura

Chi sente nostalgia dei festeggiamenti di capodanno e il Carnevale gli sta stretto, non deve preoccuparsi. La festa fa il bis a Hong Kong , che saluta il Chinese New Year 2007 con un programma intenso di appuntamenti dal 12 al 21 febbraio.

Dieci giorni di festival celebreranno il ciclo delle stagioni secondo il calendario lunare e il nuovo giro dello zodiaco nel segno del maiale, per una città immersa in colori e musica tipica. Il crescendo di attrazioni coinvolgerà la popolazione locale e i turisti con le performance caleidoscopiche degli artisti di strada, i fiori che copriranno di sfumature i sensazionali mercati e le strade, i fuochi d’artificio sull’acqua, le incredibili sinfonie di luci multimediali, fino all’evento clou atteso per il 18 febbraio, la Cathay Pacific International Chinese New Year Parade.

La parata passerà tra le strade di Tsim Sha Tsui, dove migliaia di ballerini, cantanti, musicisti, clown, sbandieratori si esibiranno nel loro show. Gli ospiti in città avranno modo di sbizzarrirsi nei tradizionali pellegrinaggi ai templi per ringraziare dei benefici ricevuti nel 2006 e pregare per dodici mesi di abbondanza, oppure si ritaglieranno un po’ di tempo da dedicare allo shopping.

Per gli amanti dello sport è imperdibile la Sha Tin Rasecourse, mentre i più curiosi ammireranno la Symphony of Lights, una meraviglia entrata nei guinnes dei primati come il più grande show permanente di luci e musica di tutto il mondo.

Non appena terminato il Capodanno c’è appuntamento con danza, musica e teatro per il 35° HK Arts Festival, dal 27 febbraio al 25 marzo 2007. Hong Kong si candida a diventare l’ideale terra di mezzo per un incontro tra Oriente e Occidente nel segno dell’entertainment, con un mese di kermesse poliedriche tra musica jazz e lirica, pop e classica, teatro e danza, cinema, cori e circo: è la celebrazione della contaminazione.

Hong Kong Tourism Board
Numero Verde: 800 29.49.29
www.quihongkong.it
www.discoverhongkong.com

www.hk.artsfestival.org

Avatar

Written by Redazione

Tall Ships Races’ 2007: gli iscritti

Collezione di argenti d’arte