Sulle ali di Honda

L’azienda giapponese entra nel settore dei jet leggeri con HondaJet, frutto di vent’anni di ricerca, che verrà commercializzato negli Stati Uniti a partire dall’autunno

Il 25 luglio Honda ha annunciato l’ingresso nel settore dei jet leggeri con l’innovativo HondaJet, con il progetto di iniziare la commercializzazione negli Stati Uniti a partire dall’autunno di quest’anno.

HondaJet presenta innovazioni per ottimizzare i consumi, una cabina confortevole, un ampio spazio per i bagagli e una velocità più elevata rispetto agli aeromobili della sua classe.
Quale risultato di vent’anni di ricerca nell’ambito dell’aviazione, HondaJet include una nuova posizione dei motori sopra le ali che aumenta lo spazio per passeggeri e bagagli, un profilo alare e della punta della fusoliera a flusso laminare naturale e un’avanzata struttura composita della fusoliera, che diminuiscono la resistenza aerodinamica.
Questo aereomobile è anche dotato di una copertura interamente in vetro con un sistema di navigazione integrato che fornisce tutte le informazioni in modo digitale su un display piatto ad alta risoluzione e presenta anche la funzione di pilota automatico.

‘Vogliamo creare qualcosa di innovativo nel settore dell’aviazione grazie al nuovo design di HondaJet’, ha detto Michimasa Fujino, il Project Leader di HondaJet e Vice Presidente di Honda R&D Americas, Inc. ‘Il nostro obiettivo è quello di diffondere tre principali caratteristiche – performance, qualità e comfort – al di là di ciò che normalmente le persone si aspettano dai jet leggeri’.

Ad oggi il prototipo di HondaJet a sei-sette posti ha completato più di 240 ore di volo dal dicembre del 2003. Ha raggiunto un altitudine di 43.000 piedi e una velocità di 412 nodi.

Allo scopo di sbarcare negli USA, Honda fonderà una società per l’ottenimento delle certificazioni FAA e di produzione. L’intento di Honda è di avere la certificazione completa nell’arco di 3-4 anni, in seguito alla quale potrà iniziare la produzione negli Stati Uniti. Inoltre l’azienda ha annunciato i propri progetti per stringere un’alleanza commerciale con la Piper Aircraft, Inc. per collaborare sul piano delle vendite e del service e per sviluppare nuove opportunità nel campo dell’ingegneristica e in altri settori legati al business dell’aviazione.

Honda e Piper forniranno un nuovo livello di servizi e vendite per soddisfare i bisogni dei clienti del jet e stabilire uno standard qualitativo notevolmente alto.

‘L’aviazione è sempre stata un sogno importante per Honda’, ha detto Satoshi Toshida, Senior Managing Director di Honda Motor Co., Ltd.
‘Il nostro obiettivo si sposa bene con la filosofia degli altri prodotti Honda, per fornire un mezzo di trasporto efficiente e comodo che contribuirà a migliorare la vita delle persone. Siamo orgogliosi di entrare in una nuova dimensione della mobilità. Crediamo che Piper possa essere un partner con cui collaborare nel nostro obiettivo di portare valore aggiunto ai clienti nel settore dei jet leggeri’.

www.honda.com

Avatar

Written by Redazione

Bradipo Travel Designer, la prima sartoria del viaggio in Italia

Vacanze e salute alle Terme di Comano