Helmut Lang primavera estate 2014

New York Fashion Week
In occasione della New York Fashion Week, Nicole e Michael Colovos hanno portato sulla passerella di Helmut Lang una collezione ispirata all’artista Wayde Guyton.

Partendo dagli archivi della maison, ecco che la collezione primavera estate 2014 reinterpreta il linguaggio dello storico marchio attraverso un approccio lineare e grafico.

Le linee, asciutte per la maggior parte, vengono ammorbidite da un mood rilassato. Al centro quindi il contrasto nelle proporzioni. Il rigore si alterna alla fluidità così come i volumi, sorprendenti, vengono costruiti attraverso l’unione di elementi destrutturati.

Top puliti si indossano con pantaloni e gonne morbide, i blazer sono oversize e anni’90 e poi ancora t-shirt, abiti a colonna e molto altro ancora. A rendere il tutto sexy ci pensano giochi di spacchi e tessuti innovativi.

La palette è basica e gioca principalmente su bianco, nero, magenta e color carne.

Grande attenzione anche agli accessori, prima di tutto le borse.

Avatar

Written by Francesca

Regali di Natale 2013 tecnologici

Pantone, il colore del 2014